Desplat compositore dell’anno

Il musicista francese vince il premio per la terza volta e bissa il successo dello scorso anno. La miglior colonna sonora è Inception di Hans Zimmer
24 Ottobre 2011
Desplat compositore dell’anno
Il compositore Alexandre Desplat

E’ Alexandre Desplat il compositore dell’anno: premiato per la terza volta dalla World Soundtrack Academy, l’ultima in ordine di tempo lo scorso anno, Desplat – che nel 2010 è stato premiato anche con l’RdC Award della Rivista del Cinematografo – nell’ultimo periodo ha composto le musiche di numerosi film, tra i quali Il discorso del re, The Tree of Life, Harry Potter e i doni della morte (Parte I e Parte II), La fille du puisatier, A Better Life e The Burma Conspiracy.
Assegnati in conclusione del 38esimo Ghent International Film Festival, i World Soundtrack Awards hanno visto l’affermazione di Hans Zimmer per la miglior colonna sonora dell’anno (Inception), di Randy Newman per la miglior canzone originale per film (“We Belong Together” in Toy Story 3), di Alex Heffes (compositore di The First Grader e Il rito) come “miglior rivelazione dell’anno”, di A.R. Rahman (127 ore), premiato dal pubblico, e di Gabriel Heinrich come miglior giovane compositore europeo. A Giorgio Moroder, infine, il World Soundtrack Lifetime Achievement Award.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy