Con il cinema alle calcagna

Non solo mare o montagna, ecco i film d'agosto: tra fondi di magazzino, ipotetici blockbuster (Kung Fu Panda 2), e recuperi eccellenti (This is England)
5 Agosto 2011
Con il cinema alle calcagna
I pinguini di Mr. Popper

Il cinema e l’estate, si sa, da noi non vanno spesso d’accordo. I recenti risultati dell’ultimo Harry Potter (oltre 20 milioni di euro incassati al botteghino) potrebbero far pensare il contrario, ma rappresentano l’eccezione ad una “regola” ormai acquisita. Anche nel mese d’agosto, però, il cinema non va in vacanza: tra fondi di magazzino, ipotetici blockbuster (ovviamente in release dopo ferragosto), recuperi eccellenti e qualche chicca d’autore, la sala rimane la terza valida alternativa al mare o alla montagna. Si parte da questo weekend, con l’uscita di Diario di una schiappa 2, secondo capitolo tratto dal fenomeno letterario di Jeff Kinney, sugli schermi da oggi, 5 agosto, insieme a Tekken – Il film, destinato solo ed esclusivamente ai cultori dell’omonimo videogame, a L’arte di cavarsela, opera prima di Gavin Wiesen sull’amicizia tra due adolescenti (Freddie Highmore e Emma Roberts) e all’horror italiano In the Market, scritto e diretto da Lorenzo Lombardi, classe 1986.
Qualche chance in più al botteghino potrebbe averla tra una settimana I pinguini di Mr. Popper (dal 12 agosto), family movie di Mark Waters, sorretto dalla solita verve di Jim Carrey, manager in carriera che se la dovrà vedere con un insolito regalo – il primo di una serie di pinguini… – lasciato in eredità dal padre esploratore. Sempre il 12 arrivano in sala Hanna, incursione nell’action thriller di Joe Wright (Espiazione), interpretato dalla giovane Saoirse Ronan, l’opera prima di Andrea Biglione, Almeno tu nell’universo, commedia romantica con Giulia Elettra Gorietti e Giuseppe Maggio, presentato qualche giorno fa in anteprima al Giffoni Film Festival. E ci sarà spazio anche per un ritorno al passato: 33 anni dopo torna infatti sugli schermi (solo per 2 settimane) Grease, musical cult con John Travolta e Olivia Newton-John, ora nelle versione “Sing-a-Long”.
Dopo Ferragosto l’offerta si amplifica: da mercoledì 17 agosto arriva sugli schermi la dark comedy Come ammazzare il capo e vivere felici, diretta da Seth Gordon e interpretata, tra gli altri, da Jason Bateman, Kevin Spacey, Colin Farrell e Jennifer Aniston. Per lo stesso giorno è prevista l’uscita di Horror Movie, ennesima parodia che prende di mira i titoli più famosi del genere: la regia è affidata a Bo Zenga, un nome una garanzia… Il 18 agosto è invece la volta di Conan the Barbarian, per la regia di Marcus Nispel, ritorno sul grande schermo (in 3D) del personaggio creato da Robert Ervin Howard, reso celebre nei primi anni ’80 da John Milius e Arnold Schwarzenegger, ora impersonato da Jason Momoa.
Forti di un grande successo ottenuto negli States, da venerdì 19 agosto arrivano invece Le amiche della sposa, commedia tutta al femminile diretta da Paul Feig e interpretata da Kristen Wiig, Terry Crews, Jessica St. Clair. Per i nostalgici dell’esilarante Po, invece, l’appuntamento è per il 24 agosto: è questo il giorno di Kung Fu Panda 2, secondo capitolo della divertente saga targata DreamWorks Animation, verosimilmente primo grande incasso dell’inizio della nuova stagione cinematografica. Cercherà di contrastarne il successo il granitico Jason Statham, protagonista dell’action Professione assassino (The Mechanic), diretto da Simon West.
Quantitativamente parlando, poi, da venerdì 26 agosto si ricomincia a fare sul serio: finalmente – dopo quasi cinque anni – esce in Italia This is England di Shane Meadows (Premio Speciale della Giuria alla I edizione della Festa di Roma, nel 2006), mentre dallo scorso Festival di Venezia arriva Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma, diretto da Tsui Hark, e da Berlino 2009 Singolarità di una ragazza bionda del maestro portoghese Manoel De Oliveira. Batte bandiera francese, poi, il film-denuncia di Emmanuelle Bercot, Student Services, interpretato da Déborah Francois e incentrato sulla prostituzione giovanile, mentre dal Giappone proviene la commedia Pink Subaru, diretta da Ogawa Kazuya. Patrick Dempsey e Ashley Judd sono i protagonisti di Le regole della truffa, mentre Colin Farrell è Il vampiro della porta accanto (Fright Nigth), remake disneyano de Ammazzavampiri. Curiosità, infine, per la doppia opera prima di Salvatore Allocca e Daniela Cursi Masella, Come trovare nel modo giusto l’uomo sbagliato, commedia sentimentale interpretata da Francesca Inaudi, Giorgia Surina, Giulia Bevilacqua ed Enrico Silvestrin.
Per l’ultimo giorno di agosto, mercoledì 31 (giorno in cui prenderà il via anche la 68° Mostra di Venezia), l’appuntamento in sala è con Cameron Diaz e Ryan Reynolds: la prima è protagonista dell’irriverente Bad Teacher, diretto da Jake Kasdan; il secondo indossa i panni della Lanterna verde creata dalla DC Comics, ora sul grande schermo e in 3D grazie a Martin Campbell (Casino Royale). La nuova stagione cinematografica ripartirà da qui, sotto la custodia di un supereroe, guardiano del pianeta Terra…

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy