Cineteca Nazionale, Paolo Cherchi Usai nuovo direttore

Lo annuncia il CDA del Centro Sperimentale di Cinematografia, composto dal Presidente Felice Laudadio e dai consiglieri Andò, Giannini e Verdone
Cineteca Nazionale, Paolo Cherchi Usai nuovo direttore

Il CDA del Centro Sperimentale di Cinematografia, composto dal Presidente Felice Laudadio e dai consiglieri d’amministrazione Roberto Andò, Giancarlo Giannini e Carlo Verdone, riunitosi in data 15 giugno 2020, ha deciso la nomina di Paolo Cherchi Usai a nuovo direttore della Cineteca Nazionale. Cherchi Usai succede alla conservatrice Daniela Currò, il cui mandato era da poco scaduto e che il CSC ringrazia per il lavoro svolto negli ultimi anni.

Paolo Cherchi Usai è già direttore didattico della sede Puglia del CSC, con sede a Lecce: una scuola in cui si insegna la difficile arte del restauro di film e di materiali audiovisivi. Cherchi Usai è una delle massime autorità nel campo della conservazione e del restauro cinematografico e audiovisivo: è stato direttore del George Eastman Museum di Rochester, New York, una delle più importanti cineteche del mondo; è tra i fondatori delle Giornate del Cinema Muto di Pordenone, il principale festival dedicato al cinema delle origini; ha avuto, e ha, incarichi presso le più prestigiose cineteche e università del mondo. Nominandolo direttore, la Cineteca Nazionale si è assicurata un’eccellenza di livello mondiale.

 

“La Cineteca Nazionale – dichiara Paolo Cherchi Usai – ha due tesori. Uno è la sua collezione, frutto dell’iniziativa e della lungimiranza dei nove conservatori e direttori che mi hanno preceduto. L’altro è il personale della Cineteca: un collaudato team di professionisti, consapevoli del proprio ruolo di guardiani del patrimonio audiovisivo nazionale e più che mai determinati a condividerlo con il pubblico di oggi e di domani. La sintesi fra i due ingredienti è molto più della somma delle due parti: un’istituzione culturale fatta di film, programmi televisivi, fotografie e manifesti, ma anche di una squadra che merita di essere sostenuta e valorizzata. Nel rendere omaggio ai miei predecessori — Daniela Currò, Emiliano Morreale, Enrico Magrelli, Sergio Toffetti, e tutti coloro che li hanno preceduti — confermo l’impegno già formulato al presidente del CSC, Felice Laudadio: dare alla cineteca il posto che le spetta nel panorama internazionale, ma soprattutto fare del mio meglio per facilitare il lavoro dei miei colleghi, nel nome di ogni spettatore, specializzato o meno. La mia cineteca ideale è un’officina di cultura al servizio di tutti i cittadini.”

Lascia una recensione

1 Comment on "Cineteca Nazionale, Paolo Cherchi Usai nuovo direttore"

avatar
più nuovi più vecchi più votati
Caroline Yeager
Ospite
Mr. Cherchi Usai was never the Director of the George Eastman Museum. The current Ron and Donna Fielding Director is Dr. Bruce Barnes; he succeeded Dr. Anthony Bannon. Cherchi Usai served under both as Senior Curator of the Moving Image Department for two separate terms, and was Assistant Curator prior to that. He is the co-founder, with the late Jeffrey Selznick, of The L. Jeffrey Selznick School of Film Preservation at the George Eastman Museum, which has led the field in the training and education of the next generation of professional film Archivists. Ms. Curro is a leading graduate of… Leggi il resto »
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy