Ciné: parola ai listini

Giornata di convention a Riccione: ecco il 2013/2014 di Universal, Filmauro, Lucky Red, Videa e 01 distribution. Da Cattivissimo me 2 a Martin Scorsese, da Kechiche ai fratelli Coen
2 Luglio 2013
Ciné: parola ai listini

Entra nel vivo la terza edizione di Ciné – Giornate Estive del Cinema, in programma a Riccione fino al 4 luglio. Dopo la convention Sony Digital e i workshop su multiprogrammazione e nuove tecnologie, avrà luogo il saluto inaugurale da parte di Richard Borg (presidente distributori ANICA), di Lionello Cerri (presidente ANEC) e di Carlo Bernaschi (presidente ANEM), con la successiva presentazione di Community il film, la prima commedia italiana realizzata in crowfunding misto diretta da Alessandro Brunello e interpretata da Silvia Paonessa e Leonardo Manera.
La “parola” passerà poi alle distribuzioni, con i trailer di Academy Two e Cloud Movie e le convention di Universal, Filmauro, Lucky Red, Videa e 01 distribution. Variegato e come sempre votato alla spettacolarità il listino Universal, che tra qualche giorno porterà nelle sale (l’11 luglio) Now You See Me – I maghi del crimine di Louis Leterrier, gustoso mix tra thriller, commedia e heist movie interpretato da Mark Ruffalo, Jesse Eisenberg, Morgan Freeman, Woody Harrelson, Isla Fisher e Michael Caine, mentre una settimana più tardi (18 luglio) sarà la volta dell’irresistibile e politically uncorrect Pain & Gain, nuovo film di Michael Bay tratto da una storia vera e interpretato da Mark Wahlberg, Dwayne Johnson e Anthony Mackie, culturisti decisi a fare i soldi sequestrando un facoltoso cliente di una palestra… Ad agosto toccherà a due attesi sequel: Kick-Ass 2 e Red 2, mentre in autunno fioccheranno i blockbuster, da Cattivissimo me 2, atteso in sala ad ottobre, a Hunger Games – La ragazza di fuoco (21 novembre), secondo capitolo della saga interpretata da Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson, diretto questa volta da Francis Lawrence, senza dimenticare Jurassic Park 3D di Steven Spielberg (vent’anni dopo la prima uscita) e il remake dal film di culto di Park Chan-wook, Old Boy, diretto da Spike Lee, con Josh Brolin e Sharlto Copley, con release fissata al 24 ottobre. Non mancheranno poi le anticipazioni relative a Fast & Furious 7, il terzo capitolo di Hunger Games (Il canto della rivolta – Parte I) e Minion Project, spin-off che prenderà vita dal franchise di Cattivissimo me.
Più scarno il listino Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis – con i film che come annunciato da tempo saranno comunque distribuiti dalla Universal di Borg -: arriveranno in sala Disconnect di Henry Alex Rubin, visto in anteprima alla scorsa Mostra di Venezia e Il terzo tempo di Enrico Maria Artale, con Piergiorgio Bellocchio e Stefano Cassetti. A Natale, come di consueto, arriverà il nuovo film di Neri Parenti, Colpi di fortuna, interpretato da Christian De Sica con Lillo e Greg, Luca e Paolo e Francesco Mandelli, che interverrano a Riccione insieme al regista e ai produttori. A febbraio 2014, invece, sarà la volta del nuovo film scritto e diretto da Carlo Verdone, anche lui atteso nel primo pomeriggio qui a Riccione.
All’insegna dei grandi autori, invece, il listino Lucky Red, con gli attori Stefano Accorsi e Geppi Cucciari presenti per annunciare l’uscita de L’arbitro di Paolo Zucca, nelle sale dal 12 settembre: la casa di distribuzione diretta da Andrea Occhipinti porterà infatti nelle sale (autunno-inverno) i grandi protagonisti dell’ultimo Festival di Cannes, dalla Palma d’Oro La vita di Adele di Abdellatif Kechiche (in sala dalla seconda metà di ottobre) al film vincitore del Gran Prix Inside L. Davis dei fratelli Coen (in sala a Natale), compreso Nebraska di Alexander Payne (sugli schermi a febbraio 2014), premiato per la migliore interpretazione maschile (Bruce Dern). Prima di allora, il 29 agosto, sarà la volta di Una canzone per Marion di Paul Andrew Williams, con Terence Stamp, Vanessa Redgrave e Gemma Arterton, poi arriverà Bling Ring di Sofia Coppola (il 19 settembre), film che ha aperto Un Certain Regard al festival di Cannes. Il 7 novembre esce Machete Kills di Robert Rodriguez, con Danny Trejo affiancato stavolta da new entry come Sofia Vergara, Vanessa Hudgens, Mel Gibson e Antonio Banderas, mentre ad ottobre arriverà Gloria del cileno Sebastian Lelio, applaudito all’ultima Berlinale, dove è stata premiata l’attrice Paulina Garcia. Grande curiosità poi per il biopic su Grace Kelly, Grace di Monaco, interpretato da Nicole Kidman e per il nuovo film di John Turturro, Gigolo per sbaglio, interpretato da Woody Allen, mentre per i nostalgici dei cartoon giapponesi anni ’70 e ’80 arriverà l’1 gennaio Capitan Harlock in 3D e, sempre in 3D, Metallica Through the Never di Nimród Antal. Sempre con Lucky Red arriverà poi il nuovo film di Stephen Frears, Philomena, interpretato da Judi Dench.
Tra le proposte di Videa, invece, oltre a L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci convertito in 3D, attenzione a The Butler di Lee Daniels, con Forest Whitaker nei panni del longevo maggiordomo (Eugene Allen) della Casa Bianca, che servì otto presidenti USA, da Harry Truman (1952) a Ronald Reagan (1986). In listino anche I due volti di gennaio, adattamento dal romanzo omonimo di Patricia Highsmith interpretato da Viggo Mortensen, Kirsten Dunst e Oscar Isaac per il debutto alla regia dello scrittore Hossein Amini.
La grande chiusura toccherà a 01 distribution, divisione Rai Cinema che per il 2013-2014 distribuirà oltre 30 film, come sempre nel segno della varietà e dei grandi nomi, dalla commedia made in Italy ai film di impegno, passando per i thriller e gli action movie: il 19 settembre arriverà Rush di Ron Howard, ambientato nel mondo della Formula1 anni ’70 e incentrato sulla storica rivalità tra l’austriaco Niki Lauda e l’inglese James Hunt, interpretati rispettivamente da Daniel Brühl e Chris Hemsworth. A Natale arriverà l’attesissimo, nuovo film di Martin Scorsese, The Wolf of Wall Street, con Leonardo Di Caprio, mentre dall’ultimo Festival di Cannes sono stati acquisiti Venere in pelliccia di Roman Polanski, nelle sale il 14 novembre e Behind the Candelabra di Steven Soderbergh, al momento con uscita fissata al 19 dicembre. Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger sono i protagonisti di Escape Plan – Fuga dall’interno, mentre Benedict Cumberbatch interpreta Juliane Assange in The Fifth Estate di Bill Condon, incentrato sullo scottante caso Wikileaks. Paul W.S. Anderson dirige l’action Pompei, Ken Scott la commedia con Vince Vaughn Delivery Man (remake USA di Starbuck – 533 figli e… non saperlo diretto dallo stesso Scott) e direttamente dal videogame di culto Scott Waugh porterà sullo schermo Need for Speed. L’Italia parlerà invece grazie ai nuovi film di Daniele Luchetti (Anni felici), Paolo Virzì (Il capitale umano), Ferzan Ozpetek (Allacciate le cinture), Gianni Amelio (L’intrepido in sala dal 5 settembre, con passaggio a Venezia quasi scontato), Francesco Patierno (La gente che sta bene), Massimo Venier (Aspirante vedovo), Davide Marengo (Un fidanzato per mia moglie), Pierfrancesco Diliberto (La mafia uccide solo d’estate), Leonardo Pieraccioni (a Natale con Un fantastico via vai), Carlo Mazzacurati (La regina delle nevi), Alessio Maria Federici (Stai lontana da me), Luca Barbareschi (Something Good), più i nuovi film – ancora senza titolo – di Massimiliano Bruno e Nanni Moretti. Di tutto, di più.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy