Ciné 2017, si parte

Al via le Giornate Estive di Riccione, tradizionale occasione di confronto tra tutti gli attori della filiera. Su Cinematografo.it la diretta dell’evento, con novità sui listini e ultime sul mercato
4 Luglio 2017
In evidenza
Ciné 2017, si parte

Prende il via oggi, martedì 4 luglio, la settima edizione di Ciné – Giornate Estive di Cinema la manifestazione dell’industria cinematografica nazionale, promossa e sostenuta da ANICA, in collaborazione con ANEC ed ANEM, prodotta ed organizzata da Cineventi. Anche per la settima edizione Ciné, in programma a Riccione fino a venerdì 7 luglio, non vuole essere soltanto un momento di incontro per gli addetti ai lavori, ma anche un evento destinato al grande pubblico con anteprime, appuntamenti dedicati ai titoli della prossima stagione cinematografica e incontri con alcuni protagonisti del cinema italiano che saranno ospiti della manifestazione.

Dopo il tradizionale cocktail di benvenuto sulla terrazza del Palazzo dei Congressi, organizzato con la Fondazione Ente dello Spettacolo, la serata inaugurale sarà dedicata come di consueto ai protagonisti della commedia italiana, che saranno premiati a Riccione nel corso del consolidato appuntamento del CinéCiak d’oro.

Saranno molti altri i protagonisti del cinema italiano presenti a Riccione durante le giornate di Ciné: Alessandro Gassman, Fausto Brizzi, Alessio Maria Federici con Ambra Angiolini e Pietro Sermonti, Paolo Ruffini, Lillo, Donato Carrisi, il duo comico Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, Vincenzo Salemme, Max Tortora e Carlo Buccirosso, Neri Parenti con Massimo Boldi, Vinicio Marchioni e Anna Foglietta con i registi Matteo Botrugno e Daniele Coluccini.

Non mancano ovviamente le grandi anteprime: si parte con l’attesissimo Atomica Bionda (riservato agli accreditati), adattamento della graphic novel The Coldest City, un thriller ad alto contenuto di azione e sensualità con Charlize Theron nei panni di un’esperta di intelligence britannica e  James McAvoy, in uscita il 17 agosto per Universal Pictures. Il programma di Ciné si arricchisce inoltre con CinéMax, che prevede eventi e anteprime per il pubblico tra cui il documentario Safari di Ulrich Seidl, in cui il regista segue le battute di caccia e registra voci e riflessioni dei suoi protagonisti con uno stile diretto e non risparmiando allo spettatore i particolari del mondo che documenta, evidenziandone impietosamente le venature grottesche (distribuito da Lab80), e La principessa e l’aquila di Otto Bell, documentario che racconta la storia di Aisholpan, una ragazzina di tredici anni che lotta per diventare la prima addestratrice di aquile (distribuito da I Wonder Pictures). Tanti anche gli appuntamenti per i più piccoli con CinéCamp,  il nuovo progetto di Ciné realizzato in collaborazione con Giffoni Film Festival, che per la giornata di martedì 4 propone tante attività e film per il pubblico più giovane tra cui Ozzy cucciolo coraggioso (Eagle Pictures) e Abel e il figlio del vento (Adler Entertainment).

In programma a Riccione in occasione di Ciné anche la mostra fotografica “Mari di cinema”  a cura di Antonio Maraldi (presso Villa Mussolini, ad ingresso gratuito e visitabile per tutto il mese di luglio), in cui sfilano una trentina di film dell’ultimo ventennio dalle location marinare, dal clima e dai generi diversi, fissati dall’obiettivo di molti dei più importanti fotografi di scena delle ultime generazioni. Le foto, che compongono una singolare galleria in cui attrici, attori e registi si confrontano col mare e con i suoi paesaggi, arrivano dal fondo CliCiak  del Centro Cinema Città di Cesena. C’è la spiaggia vacanziera di La prima cosa bella di Paolo Virzì e di Da zero a dieci di Ligabue, l’angolo dell’isola del Giglio con adagiata di lato la nave Costa Crociera osservata dal protagonista de La grande bellezza di Paolo Sorrentino. E ancora il mare invernale del litorale laziale di Suburra di Stefano Sollima e di Non essere cattivo di Claudio Caligari, le scogliere sarde di Piccola impresa meridionale di Rocco Papaleo e quelle delle Tremiti de La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana.

Tra gli appuntamenti della giornata: la convention The Walt Disney Company Italia; il convegno sulla produzione cinematografica italiana, promosso dalle associazioni di categoria a cura di Box Office, dal titolo Rapporto sul cinema italiano in sala. Come rilanciare un binomio strategico per tutta la filiera, nel corso del quale interverranno Paolo Del Brocco (AD Rai Cinema), Gian Antonio Furlan (AD IMG Cinema), Andrea Leone (Presidente Leone Film Group), Giampaolo Letta (AD e Vicepresidente Medusa), Nicola Maccanico (AD Vision Distribution); e i workshop professionali incentrati sulla promozione cinematografica e sulla digitalizzazione delle sale.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy