Ciné 2016: il listino Disney

Semestre blindato per la casa di Topolino, che schiera la potenza di fuoco dei suoi vari brand (Pixar, Lucasfilm, Marvel) per ripetere l'ottima performance della prima parte dell'anno
Ciné 2016: il listino Disney

Disney Animation, Pixar, Lucasfilm, Marvel. Sono i quattro punti cardinali del listino Disney, quattro tipologie di prodotto che hanno un unico comun denominatore: parlare alle famiglie. E un solo sottotesto: guadagnare. Verbo che in Casa Topolino sanno coniugare bene, viste le straordinarie performance internazionali della major (la prima nel mondo per fatturato) e gli altrettanto lusinghieri risultati in Italia dove “nell’ultimo anno abbiamo fatto oltre cento milioni di euro d’incasso”, dichiara dal Ciné di Riccione Davide Romani, dal 4 luglio Head of Theatrical Marketing della società, con Stefano Bethlen che ha assunto invece il ruolo di Chief Marketing Officer della Company e Giulio Carcano quello di Head of Theatrical Distribution.
Tornando ai film, si tratta di “un listino equilibrato, completo”, a detta di Romani, fatto di pochi ma importantissimi titoli, nella classica filosofia tentpole del gruppo: si parte il 10 agosto con il tradizionale film per le famiglie, Il drago invisibile (nel cast Robert Redford), un mix di live action e CGI che anticipa di un mese l’uscita di Alla ricerca di Dory (14 settembre), già campione d incassi negli States, una risposta a quei distributori che lamentano l’assenza dei grandi film d’animazione in estate: “Noi ci siamo, c’eravamo anche lo scorso anno e ci saremo anche il prossimo. Disney crede nell’estate”, sostiene Romani.
Anche se i pezzi forti del listino si concentrano tra l’autunno e l’inverno, a partire da Doctor Strange (26 ottobre), il nuovo adattamento big screen di un personaggio Marvel, “interpretato da un magnifico Benedict Cumberbatch, un attore che, crediamo, riuscirà a far avvicinare anche il pubblico femminile a questo tipo di prodotto”.
D’altra parte l’elemento femminile caratterizza fortemente la proposta Disney di quest’ultimo scorcio d’anno, con uno schieramento di eroine mai visto prima, incominciando dalla pesciolina blu Dory per continuare con la ribelle Felicity Jones “nel primo spinoff della Lucasfilm”, Rogue One – A Star Wars Story (14 dicembre), e per concludere con l’altro film di Natale della major, Oceania (22 dicembre), “sorta di Frozen al sole”.
In mezzo, evento speciale dedicato ai bambini di età prescolare, arriveranno gli episodi di Topolino e degli altri beniamini di Disney Junior (12 e 13 novembre).
Il 2017 invece sarà l’anno de La bella e la bestia (versione live action, dal 16 marzo in sala). Ecco il teaser:

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy