Cenerentola fugge via

Ancora primato al box office per il film di Kenneth Branagh, che supera i 10 milioni di euro complessivi
Cenerentola fugge via

E’ ancora vetta del box office per Cenerentola: il film di Kenneth Branagh mantiene il primato al secondo weekend di programmazione, incassando 3.729.535 euro (con 5.854 euro di media copia) e portando a 10.291.256 euro il bottino complessivo. Prova a tenergli testa la new entry The Divergente Series: Insurgent, ma con 1.359.173 euro non va oltre il secondo posto. Scende così in terza posizione Ma che bella sorpresa, che incassa 1.243.029 euro con 3.787.844 euro di introiti complessivi, mentre Latin Lover di Cristina Comencini entra in quarta posizione con 869.680 euro. Scende dal terzo al quinto posto Focus (630.564 euro), mentre il nuovo film con i “soliti idioti”, La solita commedia – Inferno, entra in classifica al sesto posto con 511.849 euro e 1.429 euro di media copia. Scende di una posizione Suite francese, ora settimo con 345.238 euro, mentre Nessuno si salva da solo perde quattro posizioni: ottavo con 316.787 euro. Stessa “discesa” anche perSpongebob – Fuori dall’acqua, nono con 296.164 euro. Chiude la top ten La prima volta di mia figlia, decimo con 119.284 euro.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy