Castiglione Cinema 2021, dal 17 al 19 giugno

Pupi Avati, Francesco Bruni, Federico Zampaglione, Ricky Tognazzi e Simona Izzo, Chiara Francini, Lucia Mascino e Massimiliano Gallo tra i protagonisti della kermesse della Fondazione Ente dello Spettacolo: incontri e proiezioni gratuite a Perugia e sul Lago Trasimeno
14 Giugno 2021
Festival
Castiglione Cinema 2021, dal 17 al 19 giugno
Francesco Bruni presenterà Cosa sarà (credits Paolo Ciriello)

È tutto pronto per la quarta edizione di Castiglione Cinema 2021-RdC Incontra, il Festival promosso da Fondazione Ente dello Spettacolo nato quattro anni fa in occasione del 90esimo anniversario della Rivista del Cinematografo, con la finalità di far incontrare i territori con i più grandi protagonisti del mondo del cinema, della tv e del giornalismo.

Una tre giorni di incontri in piazza e proiezioni gratuite all’aperto per riscoprire la bellezza dello stare insieme tutti al cinema. Un evento pensato per riconquistare gli spazi della collettività dando a tutti la possibilità di godere di una rassegna culturale e cinematografica gratuita in presenza.

Tanti gli ospiti in programma per un Festival della ripartenza che oltre allo splendido borgo umbro affacciato sul Trasimeno coinvolgerà per la prima volta anche la città di Perugia con una serata evento dedicata al Maestro Pupi Avati in programma al Teatro Morlacchi il 17 giugno alle ore 19.00. Pupi Avati è tra i maestri più prolifici ed eclettici del panorama nazionale, capace per oltre cinquant’anni di cimentarsi con generi diversi, dall’horror alla commedia familiare, dall’autobiografia al dramma storico. Durante la serata ripercorrerà la sua carriera animata dall’inesauribile desiderio di raccontare luci e ombre del mondo evocato, che si tratti della vita di provincia o di un passato rimpianto, delle peripezie familiari e di quelle dell’anima: Pupi Avati non ha mai smesso di domandare al cinema le cose che altrimenti sfuggono, che altro non sono se non quelle per cui vale la pena vivere.

Il festival proseguirà a Castiglione del Lago venerdì 18 e sabato 19 giugno con eventi in piazza con protagonisti e personalità del mondo del cinema e della cultura e la possibilità di gustare film di assoluto valore proposti attraverso una rassegna cinematografica gratuita introdotta e commentata da registi e attori.

Le proiezioni cinematografiche in programma presso la suggestiva Rocca del Leone proporranno sul grande schermo Cosa Sarà, il film di Francesco Bruni con Kim Rossi Stuart vincitore del Premio Navicella Cinema assegnato dalla Rivista del Cinematografo, in programma venerdì sera subito dopo l’incontro con il regista delle 20.30. Chiuderà la rassegna, realizzata in collaborazione con la Società Cooperativa Lagodarte, il film del cantante dei Tiromancino e regista Federico Zampaglione: Morrison, una storia di vita, amicizia e speranza, che mette a confronto due vite diverse ma legate dalla grande passione per la musica (19 giugno, 20.30).

In un festival che mette al centro la dimensione dell’incontro non possono mancare i talk in piazza. Fanno parte del ciclo di incontri: “Questa sera si recita in famiglia” con la partecipazione di Ricky Tognazzi e Simona Izzo (venerdì 18 alle 18.30); “La vita viene prima”; l’evento organizzato in collaborazione con l’Associazione de I Borghi più belli d’Italia dal titolo “È il borgo, bellezza!” con Davide Rampello e Fiorello Primi (sabato 19 alle 11.30) e l’incontro con Chiara Francini che racconterà i segreti del sul suo ultimo libro, Il cielo stellato fa le fusa (sabato 19 ore 18.00). Tutti i talk di Castiglione Cinema saranno trasmessi in differita sulle emittenti del Circuito Corallo.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy