Capote a Venezia

Infamous, il biopic sullo scrittore di A sangue freddo, inaugurerà a sezione "Orizzonti" della Mostra
27 Giugno 2006
Capote a Venezia

Sarà Infamous, il film sullo scrittore Truman Capote diretto da Douglas McGrath, ad inaugurare la sezione “Orizzonti” della 63esima edizione dellla Mostra del Cinema di Venezia (30 agosto-9 settembre). Il film-interpretato da  Toby Jones, nel ruolo dello scrittore, Sandra Bullock, Daniel Craig, Peter Bogdanovich, Jeff Daniels, Gwyneth Paltrow, Isabella Rossellini e Sigourney Weaver – sarà presentato in anteprima mondiale il pomeriggio del 31 agosto. Tratto dal libro Truman Capote: In Which Various Friends, Enemies, Acquaintances and Detractors Recall His Turbolent Career di George Plimpton, sceneggiato dallo stesso regista (anche autore degli script di Pallottole su Broadway di Woody Allen), racconta un episodio chiave della vita di Capote, avvenuto mentre investigava sul crimine alla base del suo celebre romanzo-documento A sangue freddo. Con l’aiuto della scrittrice Harper Lee (Sandra Bullock), Capote iniziò il suo lavoro intervistando i due assassini Perry Smith (Daniel Craig) e Dick Hickock (Lee Pace), autori del feroce delitto realmente avvenuto ed esattamente ricostruito nel romanzo. Capote scava nella psicologia dei due individui, ma l’approfondimento della loro vicenda lo coinvolge, complicando il lavoro dello scrittore e la sua esistenza. Ciò che all’inizio sembra solo un viaggio dell’ironico Capote negli eleganti circoli della sofisticata cafè-society di Manhattan, si tinge di toni ben più oscuri nell’incontro con questo strano caso, cresciuto sotto lucide superfici. Una trama che ricorda molto da vicino il Capote valso il premio Oscar come miglior attore a Philip Seymour Hoffman e incentrato sul rapporto dello scrittore con i due assassini.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy