Cannes 2016, le altre giurie

Ecco chi sono i giurati di Un Certain Regard, Cinéfondation e cortometraggi, Caméra d’or
28 Aprile 2016
Festival, In evidenza
Cannes 2016, le altre giurie

Dopo aver annunciato quella del concorso, Cannes 2016 ha definito tutte le altre giurie della 69ma edizione.
Per Un Certain Regard ci saranno l’attrice svizzera Marthe Keller (Presidente), l’attrice francese Céline Sallette, il regista svedese Ruben Östlund e l’attore, regista e produttore messicano Diego Luna. I vincitori di Un Certain Regard verranno annunciati nella cerimonia di chiusura della sezione di sabato 21 maggio.

I giurati di Cinefondation e cortometraggi

I giurati di Cinefondation e cortometraggi

La giuia della Cinéfondation e dei cortometraggi, presieduta da Naomi Kawase, sarà composta dall’attrice franco-canadese Marie-Josée Croze, dal regista e sceneggiatore francese Jean-Marie Larrieu, dal regista e sceneggiatore rumeno Radu Muntean, dallo scrittore, regista e drammaturgo argentino Santiago Loza. La giuria premierà tre dei 18 brevi film degli studenti delle scuole di cinema di tutto il mondo, selezionati dalla Cinéfondation, e la Palma d’oro al miglior cortometraggio tra i dieci titoli in competizione. I vincitori della Cinefondation saranno annunciati venerdì 20 maggio durante la cerimonia di premiazione alla sala Buñuel, cui seguirà la proiezione dei titoli premiati. L’annuncio del corto vincitore della Palma d’oro verrà dato invece domenica 22 maggio, duranta la cerimonia di chiusura del festival, quando verrà assegnata anche la Palma d’oro del concorso.

Catherine Corsini, presidente di giuria della Camera d'Or

Catherine Corsini, presidente di giuria della Camera d’Or

Per quanto riguarda la Caméra d’or, il premio alla migliore opera prima di Cannes 69 scelta tra quelle presenti nella Selezione Ufficiale, la Semaine de la Critique e la Quinzaine des Realisateurs, la giuria è così composta: la regista francese Catherine Corsini è il presidente, mentre Jean-Christophe Berjon (Syndicat Français de la Critique de Cinéma – SFCC), Alexander Rodnyansky (Producer, Russia), Isabelle Frilley (Fédération des Industries du Cinéma, de l’Audiovisuel et du Multimédia – FICAM) Jean-Marie Dreujou (Association Française des directeurs de la photographie Cinématographique – AFC)
saranno gli altri giurati. Il vincitore verrà premiato durante la cerimonia di chiusura, domenica 22 maggio.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy