Box office, Odio l’estate ancora in testa

Aldo, Giovanni e Giacomo mantengono la vetta degli incassi e superano i 5,5 milioni di euro. Birds of Prey secondo, Parasite - trionfatore Oscar - torna in sala e si piazza all'ottavo posto
Box office, Odio l’estate ancora in testa
Odio l'estate, ultimo film prodotto da Paolo Guerra

Odio l’estate di Massimo Venier, con Aldo, Giovanni e Giacomo si conferma in testa al box office: con 1.808.586 euro (5.550.450 euro complessivi) e la più alta media copia (2.853 euro) tiene a distanza la new entry Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn), secondo con 1.187.199 euro.

Scende di un gradino Dolittle, ora terzo con 1.166.938 euro e 3.541.608 euro complessivi, seguito in quarta posizione da 1917, con 884.656 euro (5.645.397 euro totali).

Jojo Rabbit e Il diritto di opporsi mantengono rispettivamente il quinto e il sesto posto, con 390.036 euro e 334.445 euro, mentre Figli scende dalla quarta alla settima posizione con 333.612 e 3.038.358 euro complessivi.

Tornato in sala il 6 febbraio, Parasite – che stanotte ha trionfato agli Oscar – si posiziona all’ottavo posto con 333.065 euro, portando così a 2.296.339 euro gli introiti complessivi considerando la prima uscita a novembre 2019.

Judy mantiene la nona posizione con 184.691 euro. Chiude la top ten al decimo posto Me contro te – Il film con 174.524 euro e 9.466.433 euro complessivi.

 

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy