Box office, in testa Fury

Il dramma bellico con Brad Pitt primo senza strafare. San Andreas secondo, terzo Sorrentino
Box office, in testa Fury
Fury

Esordisce in testa al box office Fury, dramma bellico con Brad Pitt che incassa 1.565.010 euro in sei giorni di programmazione (960.964 euro nel weekend, con 2.002 euro di media copia). Scende così al secondo posto San Andreas, con 367.842 euro, seguito in terza posizione da Youth – La giovinezza con 344.992 euro.

San Andreas

San Andreas

La new entry Insidious 3 si piazza al quarto posto con 311.127 euro e 1.510 euro di media copia (la seconda del fine settimana), mentre La risposta è nelle stelle esordisce al quinto posto (296.435 euro), con Tomorrowland che scende dalla terza alla sesta posizione con 214.492 euro.

Tomorrowland

Tomorrowland

Al settimo posto l’altra new entry Le regole del caos (112.566 euro), mentre Il racconto dei racconti scende dalla quarta all’ottava posizione (108.792 euro), seguito al nono posto da Pitch Perfect 2 (78.220 euro). Chiude la top ten Mad Max: Fury Road con 77.091 euro.

Mad Max: Fury Road

Mad Max: Fury Road

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy