Box office da brividi

The Day After Tomorrow sbanca i botteghini italiani. Nella top ten anche Pontormo
30 Maggio 2004
Box office da brividi

Guarda lo Speciale The Day After Tomorrow e Gioca con noi!

The Day After Tomorrow sbanca i botteghini italiani. Nel primo weekend di programmazione, il catastrofico film di Roland Emmerich incassa oltre 3 milioni di euro nelle sale monitorate da Cinetel (543) e realizza la più alta media per schermo (5.543 euro). Scende al secondo posto il kolossal Troy con Brad Pitt che guadagna 2.744.606 euro e totalizza, al secondo fine settimana, 9 milioni e 594 mila euro. Stabile al terzo posto I diari della motocicletta con Gael Garcia Bernal nel ruolo di Che Guevara (495.945 euro). L’horror fanstastico di Stephen Sommers Van Helsing passa dal secondo al quarto posto con 230.652 euro ed è seguito al quinto da Phone (99.224 euro). Monster con il premio Oscar Charlize Theron è sesto (71.909 euro). Tra i film usciti nel weekend appena trascorso conquistano un posto nella top ten El abrazo partido (settimo con 53.367 euro) e Pontormo (nono con 49.202 euro). Resiste Dopo mezzanotte che sale di una posizione all’ottavo posto con 52.471 euro e un totale di poco inferiore ai 900 mila euro. Chiude la classifica Kill Bill 2 di Quentin Tarantino (37.372 euro).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy