Box office, Batman V Superman ancora primo

I supereroi DC Comics ancora sul podio più alto del botteghino, ma per media copia meglio Race e Come saltano i pesci. Flop Ustica, Love & Mercy e Billy il Koala
Box office, Batman V Superman ancora primo

L’alto numero di sale (ben 734) consente a Batman V Superman di ottenere per la seconda settimana di fila l’incasso più alto del weekend (€ 1.675.493), precedendo Kung Fu Panda 3 (2°, € 769.077). Per media copia fanno meglio film decisamente più piccoli come Race – Il colore della vittoria (3° con € 698.941) e due titoli italiani sorprendenti come Vita, cuore, battito (9° con € 182.828) e Come saltano i pesci (17° con  € 85.158), tutti oltre i 2.208 euro per sala mediamente incassati dal filmone Warner.
Non entusiasmante l’esordio in sala di Ivan Cotroneo e del suo Un bacio (7° con € 261.144), considerando il tam-tam mediatico che ne aveva accompagnato l’uscita. Seguono in classifica, tra le new entry, il biopic sul disk jockey radiofonico Marco Mazzoli On Air – Storia di un successo (8°, € 216.327),  La comune di Thomas Vinterberg (12°, € 144.308) e l’action di Michael Bay 13 Hours (13°, € 136.233).
Assai deludenti i numeri del cartoon Billy il Koala, su cui Microcinema credeva molto tanto da farlo uscire in 257 sale (15° con € 106.348 e una media copia di appena 404 euro), del controverso Ustica di Renzo Martinelli (19°, € 79.507, e € 608 di media copia), del biografico Love & Mercy (27°, € 34.077 e € 831 di media copia), sulle vicissitudine del leader dei Beach Boys Brian Wilson, e del pluripremiato ai Goya Desconocido (31°, € 19.796 e € 660 di media copia).
In calo il valore complessivo del box office rispetto a quello registrato nello stesso periodo dello scorso anno (-49%).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy