Biglietti d’Oro, vince Zalone

Sole a catinelle è il film più visto del 2013. Sul podio anche Cattivissimo me 2 e Il principe abusivo
2 dicembre 2013
Biglietti d’Oro, vince Zalone
Checco Zalone

Sole a catinelle, Cattivissimo me 2, Il principe abusivo, vincono il Biglietto d’Oro nella classifica dei film più visti in Italia, posizionandosi rispettivamente al primo, secondo e terzo posto. Si aggiudica invece il Biglietto d’Oro come film italiano più visto, oltre a Sole a catinelle e Il principe abusivo, anche Colpi di fulmine.
I Biglietti d’Oro del cinema italiano vengono assegnati dall’ANEC, associazione esercenti cinema, ai film che, nelle sale monitorate da Cinetel, hanno venduto più biglietti nella stagione cinematografica 2012-2013, con riferimento al periodo 1 dicembre 2012 – 30 novembre 2013.
I riconoscimenti verranno consegnati mercoledì 4 dicembre al Teatro Tasso alle 21.30, nella serata condotta da Lorena Bianchetti e Paolo Ruffini, nell’ambito della 36° edizione delle Giornate Professionali di Cinema, iniziata oggi a Sorrento.
Ai registi, agli sceneggiatori, agli interpreti principali dei primi tre film italiani in classifica vengono assegnate le Chiavi d’oro del successo. Tra i premiati presenti a Sorrento, Checco Zalone, Alessandro Siani, Christian De Sica, Neri Parenti, Lillo e Greg.
Alle società Warner Bros Italia, Universal Pictures e Medusa Film va il Biglietto d’Oro per le case di distribuzione classificate rispettivamente al primo, secondo e terzo posto per numero di spettatori.
La targa Anec “Claudio Zanchi” ai giovani artisti va ad Alessandra Mastronardi e Matteo Oleotto, mentre il premio Agiscuola va al film Lincoln di Steven Spielberg.
Alle Giornate Professionali di Cinema, organizzate dall’ANEC, in collaborazione con gli esercenti dell’ANEM e i distributori dell’ANICA, vengono presentati, ad una platea di operatori del settore, i film che usciranno nei prossimi mesi attraverso convention, trailer, anteprime e incontri con gli artisti.
Il programma di domani, 3 dicembre, prevede il saluto dei presidenti Lionello Cerri (ANEC), Andrea Occhipinti (sezione distributori ANICA) e Carlo Bernaschi (ANEM), preceduto dalla proiezione del film Disconnect diretto da Henry Alex Rubin ed interpretato da Jason Bateman, Alexander Skarsgard e Andrea Riseborough. Seguiranno le convention di diverse case di distribuzione e le anteprime dei film Il capitale umano di Paolo Virzì, con Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Gifuni e Valeria Golino e di Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée con Matthew McConaughey che verrà proiettato al Teatro Tasso alle 21.30 e sarà aperto al pubblico.
In programma anche il convegno “La pirateria audiovisiva nell’era digitale”, organizzato dall’ANEC, in collaborazione con FAPAV e ANICA. Intervengono Francesco Posteraro, commissario AGCOM, Nicola Borrelli, direttore generale Cinema del MiBACT, Lionello Cerri, presidente ANEC, Federico Bagnoli Rossi, segretario generale FAPAV, Andrea Occhipinti, presidente Lucky Red e sezione distributori ANICA, Francesca Rispoli, ufficio presidenza LIBERA, Luciana Della Fornace, presidente AGISCUOLA, Carlo Bernaschi, presidente ANEM, Sonia Fois, direttore marketing UCI Cinema, Giorgio Bozzetti, internet operations FAPAV. Modera Mario Mazzetti, responsabile ufficio cinema ANEC.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy