Bif&st 2021, i premi

4 riconoscimenti a Qui rido io di Mario Martone (regista, produttore, Toni Servillo e Gianfelice Imparato come attori). Migliori attrici Teresa Saponangelo e Margherita Buy, premio speciale a Marco Bellocchio
22 Settembre 2021
Festival, In evidenza, Premi
Bif&st 2021, i premi
Mario Martone e Toni Servillo sul set del film - Foto Mario Spada

La giuria dei critici cinematografici dell’ItaliaFilmFest – composta da Fabio Ferzetti, Felice Laudadio, Enrico Magrelli, Franco Montini, Marco Spagnoli, facenti capo alla direzione artistica del Bif&st – ha attribuito i seguenti riconoscimenti ai cineasti dei film italiani usciti in sala o passati nei festival internazionali da giugno 2021:

  • Premio Mario Monicelli per il miglior regista: Mario Martone per Qui rido io;
  • Premio Franco Cristaldi per il miglior produttore: Indigo FilmRai Cinema, Tornasol per Qui rido io di Mario Martone;
  • Premio Anna Magnani per la migliore attrice protagonista: Teresa Saponangelo per È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino;
  • Premio Vittorio Gassman per il miglior attore protagonista: Toni Servillo per Qui rido io di Mario Martone – È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino – Ariaferma di Leonardo Di Costanzo;
  • Premio Alida Valli per la migliore attrice non protagonista: Margherita Buy per Tre piani di Nanni Moretti;
  • Premio Alberto Sordi per il miglior attore non protagonista: Gianfelice Imparato per Qui rido io di Mario Martone e Il bambino nascosto di Roberto Andò;
  • Premio Ennio Morricone per il miglior compositore: Pasquale Scialò per le musiche di Ariaferma di Leonardo Di Costanzo;
  • Premio speciale della giuria dei critici per l’eccezionalità dell’impresa cinematografica: Marco Bellocchio per Marx può aspettare.

I 4 premi ottenuti da Qui rido io verranno conferiti al Teatro Petruzzelli nella serata di sabato 25 settembre. Tutti i premiati, ad eccezione di Margherita Buy impegnata su un set, saranno presenti al Bif&st diretto da Felice Laudadio.

SVELATE LE “SORPRESE” RIPORTATE NEI PROGRAMMI

Il 27 settembre sarà il regista Roberto Faenza a tenere la sua masterclass al Petruzzelli dopo la proiezione, alle 9, del suo film La verità sta in cielo e riceverà il “Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence” attribuito anche a Helen Mirren che con Paolo Virzì terrà il 29 settembre alle 9 una masterclass prima della proiezione del film Ella & John diretto da Virzì. A seguito della forte richiesta di partecipazione per il cortometraggio Vicine (15’) della regista barese recentemente scomparsa Martina Di Tommaso un’altra proiezione gratuita è prevista alle ore 17 del 28 settembre al Teatro Piccinni. Hungry Hearts di Saverio Costanzo sarà introdotto dal regista e da Alba Rohrwacher, mentre il film restaurato dalla Cineteca Nazionale Il cammino della speranza di Pietro Germi sarà introdotto dall’attore Saverio Vallone, figlio del protagonista del film Raf Vallone.

Il Bif&st 2021 è un’iniziativa di Apulia Film Commission e Regione Puglia – Assessorato alla Cultura e Turismo a valere su risorse di bilancio autonomo della Fondazione AFC e risorse regionali POC 2007/2013 e del Piano straordinario “Custodiamo la Cultura in Puglia 2021”, prodotta nell’ambito dell’intervento Apulia Cinefestival Network 2021.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy