Baaria (d)avanti tutta

Il kolossal di Tornatore subito primo con 2.105.181 euro. L'era glaciale terzo con oltre 28 milioni complessivi
28 Settembre 2009
Baaria (d)avanti tutta

Esordio in vetta per Baaria, il kolossal bagheriota di Giuseppe Tornatore. In sala dopo l’anteprima veneziana, l’ultima prova del regista premio Oscar per Nuovo Cinema Paradiso conquista la prima posizione del box office con 2.105.181 euro e la più alta media per copia (4.128 euro, discreta). Seconda piazza per un’altra new entry nella classifica Cinetel degli incassi del weekend: G-Force: Superspie in missione con 1.244.291 euro in quattro giorni, seguito da L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri, che con altri 946.718 euro supera i 28 milioni complessivi.
Sono altri due gli esordi in top 10: quinto District 9, sci-fi dell’esordiente Neill Blomkamp, con 633.615 euro, sesto con 476.144 euro La ragazza che giocava con il fuoco, secondo capitolo cinematografico della trilogia larssoniana, mentre non ce la fanno ad approdare tra i primi dieci Bandslam – High School Band (dodicesimo) ed Eva e Adamo (24°).
Completano la top 10: Basta che funzioni di Woody Allen (quarto con 746.764 euro); Pelham 1 2 3 (settimo con 443.776 euro); Il grande sogno di Placido (ottavo con 239.466 euro e complessivi 2.781.962 euro); Ricatto d’amore (nono con quasi 4 milioni di euro totali) e G.I. Joe – La nascita dei Cobra, fanalino di coda con 202.905 euro nel weekend.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy