B.A. Film Festival premia Itaker

"Busto Arsizio è all'avanguardia nell'amore per il cinema", dice Michele Placido. Produttore e interprete del film di Toni Trupia
22 Aprile 2013
B.A. Film Festival premia Itaker

“E’ un vanto per tutta l’Italia avere una città, seppur di provincia, come Busto Arsizio, che è all’avanguardia per l’amore che ha verso il cinema”. Così ha dichiarato Michele Placido a margine della cerimonia di chiusura del BA Film Festival 2013, sabato 20 aprile al Teatro Sociale di Busto Arsizio che ha consacrato come miglior film proprio il film da lui prodotto e in parte interpretato, Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia, con Francesco Scianna.
La giuria dell’XI edizione del B.A. Film Festival, presieduta da Elizabeth Missland e composta da Cecilia Dazzi, Ruggero Dipaola, Paolo Fabbri e dal segretario Franco Mariotti, ha assegnato i seguenti premi per il concorso “Made in Italy”:
Premio Città di Busto Arsizio come Miglior Film: Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia
Premio Chimitex come Miglior Regia: Radek Wegrzyn per il film L’estate in campagna 
Premio Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate come Migliore Attrice: Luli Bitri per il film Dimmi che destino avrò di Peter Marcias
Premio Mondoplastico come Migliore Attore: Francesco Scianna per il film Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia
Premio Medio Olona come Miglior Sceneggiatura: Roberto Gagnor, Cezary Iber e Radek Wegrzyn per il film L’estate in campagna di Radek Wegrzyn
Premio Paglini come Miglior Montaggio: Consuelo Catucci per il film Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia
Premio La Prealpina come Miglior Scenografia: Carmine Guarino per il film L’innocenza di Clara di Toni D’Angelo
Premio come Miglior Colonna Sonora: Eric Neveux, Paolo Alberto Lodde “Dusty Kid” per il film Dimmi che destino avrò di Peter Marcias
Premio come Miglior Produzione: Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia, Goldenart Production, Mandragora Movies
Premio Miglior fotografia, Pasqualino De Santis a Rocco Marra per il film L’innocenza di Clara di Toni D’Angelo
La direzione del B. A. Film Festival ha inoltre assegnato i seguenti premi:
Premio Speciale Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni a Federico Brugia per Tutti i rumori del mare
Premio Provincia di Varese come Miglior Attore Fiction TV a Michele Placido per Trilussa di Riccardo Milani
Premio Toro Assicurazioni assegnato dal Pubblico al film L’estate in campagna di Radek Wegrzyn
Premio Made in Italy – Scuole in collaborazione con Lions Distretto 108 IB 1 Italy al film Reality di Matteo Garrone.
Premio Speciale della Giuria a Chiara Conti per il film L’innocenza di Clara di Toni D’Angelo

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy