Anzovino fa il bis

Il compositore musica a Pordenone Tabù di Murnau. E il 16 luglio a Roma si "scontra" con il dj Bertallot
12 Luglio 2007
Anzovino fa il bis

Remo Anzovino fa il bis. Il compositore e pianista sarà protagonista questa sera a Pordenone dove musicherà Tabù, capolavoro muto di F.W. Murnau girato nel 1931. Musiche composte e arrangiate da Anzovino, con lui al piano ci saranno Gianni Fassetta (fisarmonica) e Marco Anzovino (chitarre). In prima assoluta a Pordenone, prima della tournèe autunnale, Anzovino si accosta con discrezione e rigore a un classico del cinema quale Tabù, poema d’amore e morte nell’incontaminato Mare del Sud, con la partecipazione di interpreti tahitiani non professionisti. Avvocato, classe 1976, Anzovino è uno dei più promettenti compositori del panorama italiano. Tra i film muti da lui musicati, Metropolis, Nosferatu e Navigator. Nel 2006 ha inciso il suo primo album, Dispari. Nel segno dell’eclettismo, che confermerà a Roma il 16 luglio (ore 21.30, Villa Doria Pamphili)  con “Dispari Match”, ovvero Remo Anzovino vs. il dj Alessio Bertallot.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy