Addio a Zé do Caixão

È morto a 83 anni il regista e attore brasiliano José Mojica Marins, icona del cinema horror. Tra i suoi film, il cult A mezzanotte possiederò la tua anima e Encarnação do Demônio
20 Febbraio 2020
In evidenza, Personaggi
Addio a Zé do Caixão
José Mojica Marins in Encarnação do Demônio

È morto ieri a San Paolo del Brasile, dov’era nato il 13 marzo 1936, il regista e attore José Mojica Marins.

Tra i più grandi autori del cinema horror, era famoso per l’iconico personaggio di Zé do Caixão, traducibile più o meno come “Peppino della cassa da morto”, noto negli Stati Uniti anche con il nome di Coffin Joe.

Il personaggio, apparso complessivamente in tredici film, debuttò nel cult low budget A mezzanotte possiederò la tua anima (1964). Primo horror del cinema brasiliano, è il capitolo iniziale di una serie che ebbe, nel 1967, il primo seguito con Questa notte mi incarnerò nel tuo cadavere.

In origine, Marins avrebbe dovuto solo dirigere il film. In mancanza di un attore disponibile, il regista prese il ruolo del becchino amorale e nichilista, sempre di nero vestito con cilindro, mantello e unghie lunghissime.

Censurato in molte province brasiliane, A mezzanotte possiederò la tua anima ottenne un grandissimo successo anche fuori dai confini nazionali. Il riscontro, inatteso e straordinario, convinse Marins a sviluppare il personaggio in altre pellicole.

Diventato ormai un vero e proprio alter ego, Marins mantenne nella vita reale alcuni tratti caratteristici del personaggio, in particolare le unghie. Decise di tagliarle – per poi farsele ricrescere – solo nel 1998, sul palco di un concerto del gruppo rock Sepultura.

Tornò un’ultima volta nei panni di Zé do Caixão in Encarnação do Demônio (2008). Presentato fuori concorso alla Mostra di Venezia, conclude la sadica e visionaria saga a cinquantaquattro anni dal debutto. Personaggio fondamentale nella storia dell’horror, ha diretto anche western, drammi e film d’avventura.

Notevole anche la sua carriera televisiva, iniziata nel 1968 programma di interviste O Estranho Mundo de Zé do Caixão (stesso titolo del film realizzato proprio in quell’anno). Dal 1967 al 1988, ha presentato Além, Muito Além do Além nelle vesti del suo personaggio più celebre, presentando brevi racconti horror. In Um Show do Outro Mundo presentava cortometraggi horror, girati a partire dalle storie inviate dagli spettatori e adattate dal team di Marins.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy