A Maura Delpero il Women in Motion Young Talent Award

Alla regista italiana il riconoscimento conferito dal Gruppo Kering con il Festival di Cannes. Con il suo Maternal ha ricevuto la Menzione Speciale a Locarno 2019
A Maura Delpero il Women in Motion Young Talent Award
Maternal di Maura Delpero

La regista italiana Maura Delpero è la vincitrice del Women in Motion Young Talent Award 2000, riconoscimento che dal 2015 il Gruppo Kering, in collaborazione con il Festival di Cannes, conferisce a una cineasta con l’obiettivo di far luce sul contributo delle donne al cinema.

Dopo aver realizzato i documentari Signori professori e Nadea e Sveta, Delpero ha presentato Maternal al Festival di Locarno 2019 ricevendo una Menzione Speciale. Il film, ambientato in un centro religioso italo-argentino per ragazze madri, racconta la convivenza delle giovani donne con le suore che le hanno accolte. Maternal, ancora inedito in Italia, è stato distribuito in Francia lo scorso ottobre con ottime critiche.

 

Il Women In Motion Young Talent Award consiste in un premio dal valore di 50.000 euro che aiuterà Delpero a finanziare il suo prossimo progetto, un dramma al femminile in un villaggio di montagna italiano tra il 1944 e il 1945, prodotto dalla Cineteca di Bologna.

Dal 2015, sei registe hanno ricevuto il prestigioso premio: Leyla Bouzid (Tunisia), Gaya Jiji (Siria), Ida Panahandeh (Iran), Maysaloun Hamoud (Palestina), Carla Simón (Spagna) e, nel 2019, Eva Trobisch (Germania), che, come consuetudine, ha scelto Delpero come vincitrice dell’anno successivo.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy