A Cesena tornano le Piazze di Cinema

Dal 2 all’11 luglio, omaggio a Giuseppe Battiston, poi Aperitivo con l’Autore, le opere prime e i film “invisibili” più significativi della stagione
A Cesena tornano le Piazze di Cinema
Giuseppe Battiston

Dal 2 all’11 luglio Cesena (FC) diventa capitale culturale dell’estate romagnola con la quinta edizione di Piazze di Cinema, la rassegna dedicata alla settima arte promossa dal Centro Cinema Città di Cesena.

Per dieci giorni il centro storico si trasforma in una grande arena diffusa, che ospita proiezioni, incontri con attori e registi, concorsi, anteprime e un omaggio a un grande protagonista del cinema contemporaneo. Quest’anno i riflettori sono puntati su Giuseppe Battiston, attore friulano fra i più attivi e amati sulla scena italiana contemporanea, che fra teatro e grande schermo si è dato con generosità sia alle produzioni d’autore che a quelle più giovani. Battiston, già ospite della prima edizione di Piazze di Cinema, sarà a Cesena mercoledì 8 luglio per raccontare la sua esperienza sui set dei film che ha scelto di riproporre al pubblico della rassegna: Pane e tulipani (7 luglio), Zoran, il mio nipote scemo (8 luglio), Agata e la tempesta (9 luglio) e La passione (10 luglio).

L’altro appuntamento clou è quello dell’Aperitivo con l’Autore, quando i protagonisti dei film in cartellone incontrano il pubblico, alle 19.30, nei locali del centro storico. Attesi a Cesena, oltre a Battiston, i registi Matteo Bini, Andrea Muzzi, Riccardo Paoletti e Duccio Chiarini, gli attori Esther Elisha, Silvia D’Amico e Guglielmo Favilla, l’autore e cantautore Paolo Pietrangeli e i membri della giuria del Premio Monty Banks. Quest’ultimo è il concorso riservato alle più significative opere prime della stagione, e prevede sei film, in proiezione all’Arena San Biagio: Soldato semplice di Paolo Cevoli (2 luglio), Io, Arlecchino di Matteo Bini e Giorgio Pasotti (3 luglio), Senza nessuna pietà di Michele Alhaique (5 luglio), Short Skin – I dolori del giovane Edo di Duccio Chiarini (6 luglio), Vergine giurata di Laura Bispuri (7 luglio), Cloro di Lamberto Sanfelice (10 luglio).

Da segnalare anche la retrospettiva sul film storico, che ha come tema “il cinema al fronte”, e la sezione dedicata ai film “Invisibili”, usciti in sordina: in programma Neve di Stefano Incerti (4 luglio), Basta poco di Andrea MuzziRiccardo Paoletti (5 luglio) e Fino a qui tutto bene di Roan Johnson (9 luglio).

Riconfermata anche la Notte del Cinema, il 10 luglio. Info, location e programma completo su www.piazzedicinema.it.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy