007, il botto può attendere

All'esordio in sala 667mila euro d'incasso (e 95mila presenze) per Spectre di Sam Mendes. Intanto in UK ha raccolto 42 milioni di sterline in una settimana
007, il botto può attendere

667.364 euro incassati, 95.024 presenze registrate. Questi i dati Cinetel relativi all’esordio in sala di Spectre, 24esimo film su James Bond, diretto da Sam Mendes e interpretato da Daniel Craig, alla quarta prova nei panni dell’agente 007. Mentre continua ad incassare in Gran Bretagna, dove in una settimana ha già raccolto oltre 42 milioni di sterline, Spectre è sì il maggior incasso in Italia della giornata di ieri, ma non con la media copia più alta: 1.051 euro contro i 1.072 di Firenze e gli Uffizi 3D, che incassa 173.585 euro in 162 schermi rilevati, contro i 635 con cui la Warner ha distribuito il film di Bond.
Usciva ieri anche Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts: quinto posto, 54.144 euro d’incasso, 152 euro di media copia. Ma in questo caso, forse ancor di più che per Spectre, bisognerà attendere il weekend per capire il reale andamento al box office.

Lascia una recensione

1 Comment on "007, il botto può attendere"

avatar
più nuovi più vecchi più votati
Bebas_Kai
Ospite

La vostra analisi non tiene conto del sovrapprezzo 3D (ed EVENTO) per il documentario sugli Uffizi.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy