News - Premi


Sarà Orso cinese?

Sarà Orso cinese?

La Berlinale ha un primo serio candidato alla vittoria finale: è Chang Jiang Tu (Crosscurrrent), poema fluviale ermetico e visivamente splendido

Nastro d’Argento per Fuocoammare

Nastro d’Argento per Fuocoammare

Il sindacato dei giornalisti cinematografici conferisce al doc di Gianfranco Rosi un riconoscimento speciale. Cerimonia il 25 febbraio alla Casa del Cinema

Bafta 2016, trionfo Revenant

Bafta 2016, trionfo Revenant

Cinque premi per il film di Iñárritu dalla British Academy of Film and Television Arts. Ennio Morricone vince per la miglior colonna sonora

Berlino, parla il mercato

Berlino, parla il mercato

"Un bilancio provvisorio eccezionale", dice il direttore dell’EFM Matthijs Wouter Knol. Kosslick, il direttore del Festival: "Qui i player internazionali trovano quello che cercano"

Tim Robbins e quella volta a Berlino

Tim Robbins e quella volta a Berlino

L'attore e regista, premiato dal direttore Dieter Kosslick con il Berlinale Kamera Award, ricorda il suo più grande successo qui al festival: Dead Man Walking

Too Short to Wait!

Too Short to Wait!

Potere corto: dal 9 al 14 febbraio a Torino, un ricco antipasto del Piemonte Movie gLocal Film Festival

Il Club della critica

Il Club della critica

Il film di Pablo Larraín promosso a pieni voti dal SNCCI: "Un requiem che seppellisce ogni possibilità di rinascita"

Premi Goya, trionfa Truman

Premi Goya, trionfa Truman

All'opera di Cesc Gay cinque riconoscimenti agli Oscar spagnoli: miglior film, regia, sceneggiatura e attori (Darìn e Cámara)

Bella e perduta conquista il Festival di Goteborg

Bella e perduta conquista il Festival di Goteborg

Al film di Pietro Marcello l’Ingmar Bergman Award alla 39° edizione del più importante appuntamento cinematografico dell’Europa del Nord

Berlino 66, in giuria Alba Rohrwacher

Berlino 66, in giuria Alba Rohrwacher

Nella squadra presieduta da Meryl Streep l'attrice italiana, Clive Owen, Lars Eidinger, Malgorzata Szumowska, Nick James e Brigitte Lacombe

Sorrentino e Moretti in corsa per il Cesar

Sorrentino e Moretti in corsa per il Cesar

Doppia candidatura italiana agli Oscar francesi, con Mia madre e Youth in lizza tra i miglior film stranieri

La critica ha un Vizio di forma

La critica ha un Vizio di forma

Il Premio Film della Critica 2015 del SNCCI va all'opera "in piena libertà narrativa" di Paul Thomas Anderson

Un Sundance per due

Un Sundance per due

Fabio Grassadonia e Antonio Piazza vincono il Global Filmaking Award per la sceneggiatura di Sicilian Ghost Story. Ciak in autunno

Torna Sudestival

Torna Sudestival

Dal 29 gennaio al 18 marzo a Monopoli, la rassegna di cinema d'autore: otto appuntamenti, da Fino a qui tutto bene a Non essere cattivo

PGA, vince The Big Short

PGA, vince The Big Short

Il Darryl F. Zanuck Award va a sorpresa a La grande scommessa, Amy trionfa tra i doc, Inside Out nell'animazione

Io, Arlecchino tra i migliori del 2015

Io, Arlecchino tra i migliori del 2015

Il film di Giorgio Pasotti e Matteo Bini, prodotto da Officine della Comunicazione e Rai Cinema, tra i primi dieci titoli tricolore del 2015 secondo Cinemaitaliano.info

Documentari protagonisti a Perugia

Documentari protagonisti a Perugia

Il PerSo Social Film Festival apre il bando di concorso per la seconda edizione. Il montepremi complessivo sale a 29.000€

Presidente Academy replica a Spike Lee

Presidente Academy replica a Spike Lee

Cheryl Boone Isacs risponde al regista afroamericano che ieri aveva chiesto di boicottare gli Oscar dei bianchi: “Ho il cuore spezzato, ma cambieremo”

Nannarella a 60 anni dall’Oscar

Nannarella a 60 anni dall’Oscar

Nel 1956 la statuetta vinta da Anna Magnani per La Rosa Tatuata. Il cinema italiano celebra l’evento con una serie di iniziative

Critics Choice Awards, vince Spotlight

Critics Choice Awards, vince Spotlight

I critici americani premiano il film di McCarthy, a George Miller la regia, Di Caprio e Brie Larson migliori attori

La prima volta del Kosovo

La prima volta del Kosovo

Shok, prodotto dal Paese balcanico, in cinquina agli Oscar 2016 nella categoria Best Live Action Short Film

Oscar, tutti dietro The Revenant

Oscar, tutti dietro The Revenant

88esimi Academy Awards, 12 nomination per il film di Inarritu con Di Caprio, poi Mad Max (10) e The Martian (7)

Razzie Award, le candidature

Razzie Award, le candidature

Tra i peggior film dell'anno si sfideranno Cinquanta sfumature di grigio e I fantastici quattro. Tra gli attori nomination per Johnny Depp e Julianne Moore

Golden Globes, trionfo The Revenant

Golden Globes, trionfo The Revenant

Miglior film drammatico, regia (Iñárritu) e attore protagonista (Di Caprio). Vince anche l'Italia con Ennio Morricone, per la colonna sonora di The Hateful Eight

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy