News - Al cinema


IIF e Nicolas Winding Refn, di serie

IIF e Nicolas Winding Refn, di serie

Accordo tra la società dei Lucisano e il regista danese del prossimo The Neon Demon per la produzione di un serial noir Les Italiens

Duce da morire

Duce da morire

Tragica alba a Dongo, il film sulla fine di Mussolini che Andreotti censurò: creduto perduto, rivive al 33° TFF

Dio esiste e vive a Bruxelles, parla Jaco Van Dormael

Dio esiste e vive a Bruxelles, parla Jaco Van Dormael

“Religioni scritte da uomini per uomini”, dice il regista belga. Che arriva nelle nostre sale con un "film non provocatorio, che cerca il tono della commedia”

87 ore per la vita

87 ore per la vita

Da oggi 23 novembre in sala, il nuovo, lancinante e necessario film di Costanza Quatriglio, su Gli ultimi giorni di Francesco Mastrogiovanni

Ancora Caligari per Mastandrea

Ancora Caligari per Mastandrea

"Lavorerò a un altro progetto di Claudio, Andare ai resti", rivela l'attore a Movie Mag. Il 25 novembre su Rai Movie in seconda serata

Torino col segno più

Torino col segno più

Primo weekend del TFF33, incassi complessivi a + 5% sul 2014. In aumento i biglietti singoli, soprattutto i ridotti

Box office, domina Hunger Games

Box office, domina Hunger Games

Quattro milioni di euro per l'ultimo atto della saga con Jennifer Lawrence. Spectre secondo, con oltre 10 milioni di incasso complessivo

Ciak, si cambia!

Ciak, si cambia!

"Sporcarsi le mani per cambiare le cose", dice al TFF33 Gianni Zanasi. Che ritrova Valerio Mastandrea ne La felicità è un sistema complesso

Morale di Scambio

Morale di Scambio

"Un film per rendere onore alla memoria di vittime innocenti", dice Salvo Cuccia. In Concorso al 33° Torino Film Festival

Cornetti da paura

Cornetti da paura

Successo per la Notte Horror del TFF33: maratona con The Devil's Candy, The Hallow, Febraury e... colazione

Mamma cinema

Mamma cinema

"Lei è il mio film, ma io sono il suo film", dice il regista Mario Balsamo. Al TFF33 con Silvana Stefanini, ovvero Mia madre fa l'attrice

Ieri, oggi e Suffragette

Ieri, oggi e Suffragette

"Diamo voce e potere a chi ancora non l'ha: le donne", dicono la regista Sarah Gavron e la sceneggiatrice Abi Morgan. Al TFF33

Regressione Amenábar

Regressione Amenábar

Dal 3 dicembre in oltre 200 sale Regression, il ritorno del regista spagnolo all'horror: "Ma la realtà - dice - fa più paura"

L’Unione fa lo schermo

L’Unione fa lo schermo

Dal 23 al 29 novembre a Roma, la Mostra del nuovo cinema europeo: 15 Paesi e 15 film, al Goethe Institut

Nel nome di Krzysztof

Nel nome di Krzysztof

"Troppa autocritica fa male all'Europa", dice il regista polacco Zanussi. A Roma con un occhio a Parigi...

Novità in sala

Novità in sala

Hunger Games, l'atto finale al cinema. Con i maghi della truffa Giallini/Leo (Loro chi?) e l'Italia Bella e perduta di Pietro Marcello

Ciak, Sorrento!

Ciak, Sorrento!

Dal 29 novembre al 5 dicembre, tornano in Costiera le Giornate Professionali di Cinema: anteprime e Biglietti d'Oro

Il futuro è Noir…

Il futuro è Noir…

Dall'8 al 13 dicembre, la 25esima edizione del Courmayeur Noir in Festival: premio a Lansdale, omaggio ai "centenari" Sinatra, Quinn e Wells

Discutere Steve Jobs

Discutere Steve Jobs

"E' l'uomo che ha cambiato il mondo, ma la mia filosofia è quella di Steve Wozniak", dice Danny Boyle. Che porta sullo schermo lo script di Aaron Sorkin, in Italia dal 21 gennaio

Point Break, il trailer

Point Break, il trailer

Ecco le prime immagini del remake del cult di Kathryn Bigelow: nel cast Edgar Ramirez e Luke Bracey, in sala il 20 gennaio 2016

Ciak per il Pitigliani

Ciak per il Pitigliani

Il Kolno'a Festival compie dieci anni: Israele e il mondo ebraico sullo schermo alla Casa del Cinema

Il Piano Movie Mag

Il Piano Movie Mag

Domani 18 novembre il magazine di Rai Movie intervista il celebre architetto: "Sì, in terza elementare ero un asino senza speranza"

La doppia vita di Veronica

La doppia vita di Veronica

"La nostra è una società fortemente omofoba", dice la Pivetti. Che esordisce alla regia con Né Giulietta né Romeo

Il cinema di genere italiano? In fondo al bosco

Il cinema di genere italiano? In fondo al bosco

Dopo la crime-story (Suburra) e il mélo (Alaska), ecco il thriller di Stefano Ludovichi su un bambino scomparso in Trentino: "Nessun riferimento alla cronaca"

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy