Torno a vivere da solo

Giacomo, detto Giagià dalla moglie Francesca, è un agente immobiliare stressato dalle necessità economiche sempre in aumento della sua famiglia. I due giovani figli, Chiara di 18 anni e Paolo di 14, si comportano come se lui non esistesse, mentre Francesca, che da vent'anni è approdata a Milano da Napoli, è diventata più milanese dei meneghini puro sangue. Nonostante tutto, la loro coppia resiste, mentre i matrimoni dei loro amici si rompono uno dopo l'altro. Ma quando la suocera arriva all'improvviso da Napoli perché il marito l'ha abbandonata, Giacomo, costretto a dormire sul divano, prende una drastica decisione. Ristrutturerà il vecchio loft, già usato da giovane per sottrarsi alle premure eccessive dei genitori, e tornerà a vivere da solo. Ma non ha previsto l'insolita reazione della moglie....
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy