Styx

Rike ha quarant'anni, è una dottoressa di successo il cui lavoro la impegna molto. Decisa a realizzare un sogno, a lungo desiderato di raggiunge in barca a vela in solitaria l'Ascensione, una piccola isola tropicale nel mezzo dell'Atlantico, si concede una vacanza. La sua gita spensierata sembra essersi concretizzata, ma una tempesta e l'avvistamento di una barca di rifugiati trasforma improvvisamente l'avventura in una sfida senza precedenti. La barca dei rifugiati è gravemente danneggiata e sovraccarica. Più di cento persone stanno per annegare. Rike cerca di organizzare un soccorso, ma si sente impotente. È costretta a riconoscere che non c'è modo di contrastare le crudeltà della vita reale. Sempre più si rende conto che l'umanitarismo si è trasformato in un mero pio desiderio...
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy