Shame

Il 30enne newyorchese Brandon è apparentemente un uomo di successo, ma nell'intimo della sua vita privata nasconde una logorante dipendenza sessuale. Brandon, infatti, pratica ogni sorta di sesso reale e virtuale dividendosi tra una serie di storie senza futuro e incontri di una notte. Fino a quando sua sorella Sissy, una ragazza ribelle e problematica, irrompe nel suo confortevole appartamento con la sua richiesta di attenzione e affetto. Il ritmo metodico e ordinato della vita di Brandon entrerà in crisi e lui, sempre più disperato e furioso, per sfuggire al difficile rapporto con la sorella sprofonderà nel vortice oscuro dei bassifondi di New York...
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy