Se Dio vuole

Lo stimato cardiochirurgo Tommaso e sua moglie Carla, un tempo affascinante "pasionaria", oggi sfiorita come gli ideali in cui credeva, hanno due figli: Bianca, la più grande che non ha interessi né idee o passioni, e Andrea, un ragazzo brillante, iscritto a Medicina e pronto a seguire le orme del padre. Tommaso è molto orgoglioso di suo figlio, ma improvvisamente qualcosa cambia. Il ragazzo, infatti, si chiude spesso nella sua stanza e la sera esce senza dire a nessuno dove va. I sospetti su una possibile omosessualità del figlio si insinuano; ma Tommaso è tutt'altro che incline alla discriminazione e pronto quindi ad accettare la situazione, fino a quando Andrea decide finalmente di aprirsi in famiglia e comunicare l'intenzione di diventare sacerdote. Per Tommaso, ateo convinto, è un duro colpo. Così, mentre finge di dare il suo pieno appoggio ad Andrea, inizia a seguirlo di nascosto per scoprire chi è il responsabile del cambiamento avvenuto nel ragazzo. Scopre quindi che il suo "nemico" è Don Pietro, un sacerdote davvero sui generis, con cui Tommaso inizierà una vera e propria guerra senza esclusione di colpi...
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy