Nati 2 volt

Dopo venticinque anni di volontario esilio a Milano, il quarantenne Maurizio Di Tullio si trova costretto a tornare a Foligno, sua città natale, per accelerare la procedura di rettifica del certificato di nascita, necessaria a completare il processo di transizione con cui da donna che era (con il nome di Teresa) è diventato un uomo. Ma l'Ufficiale di Stato Civile che dovrebbe recepire la semplice operazione burocratica è Giorgio De Santo, il suo primo e unico fidanzatino. Quando se lo ritrova di fronte, Maurizio non riesce a dirgli la verità, temendone il giudizio. Uno scrupolo che mette in moto una serie di equivoci per venire a capo dei quali Maurizio dovrà fare i conti con quel passato che sperava di essersi lasciato alle spalle per sempre. A complicare il tutto giunge l'incontro con Paula Badenes, un'affascinante paladina dei diritti civili. Per Maurizio è un colpo di fulmine, ma Paula è la compagna di Giorgio e come se non bastasse ha passato molti anni della loro relazione nel tentativo di fargli dimenticare il suo primo amore Teresa... Riuscirà Maurizio a sciogliere tutti i nodi del passato e a rinascere come uomo per la seconda volta?
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy