Manta Ray

Un pescatore trova un uomo ferito e privo di sensi in una foresta situata nei pressi di un villaggio sulla costa tailandese, dove sono annegati migliaia di rifugiati Rohingya. Dopo aver messo in salvo lo straniero, che non dice una parola, il pescatore gli offre la sua amicizia e lo chiama Thongchai. Poi, improvvisamente, il pescatore scompare in mare e Thongchai inizia lentamente a impadronirsi della vita dell'uomo, della sua casa, del suo lavoro e della sua ex-moglie...
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy