La bella gente

Alfredo è un architetto cinquantenne felicemente sposato con Susanna, una psicologa sua coetanea. I due conducono una vita agiata e si dividono tra Roma e la loro tenuta nella campagna dell'Umbria. Entrambi amano, dopo una settimana di lavoro, concedersi lunghe passeggiate nei boschi, rilassanti bagni in piscina e buone letture. Un giorno, mentre sta andando in paese, Susanna vede Nadja, una giovane prostituta, che viene malmenata da un cliente occasionale al bordo della strada. Si ferma spontaneamente e decide di portare Nadja a casa con lei e di aiutarla a cambiare vita. Sarà possibile? Da quel momento, in ogni caso, la loro vita non sarà più la stessa...
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy