Il venerabile W.

In Birmania, il "Venerabile Wirathu" è un monaco buddista influente e rispettato. Tuttavia, quando lo si incontra si ha la sensazione di essere immersi nel cuore del razzismo, osservando come l'islamofobia e i discorsi basati sull'odio si trasformano in violenza e distruzione. Eppure ci si trova in un paese dove il 90% della popolazione è di religione buddista, un credo fondato su uno stile di vita pacifico, tollerante e non violento.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy