Babycall

Per sfuggire al suo violento compagno, Anna si trasferisce con il figlio di 8 anni Anders in una nuova casa, a un indirizzo segreto. Per sicurezza, la donna decide di comprare un babycall da mettere accanto al piccolo mentre dorme. Ben presto, però, dall'apparecchio iniziano a echeggiare strani rumori, come di un bambino aggredito, e Anders inizia a ricevere le visite di un misterioso coetaneo...
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy