WHAT WOMEN WANT - QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO

WHAT WOMEN WANT

USA - 2000
WHAT WOMEN WANT - QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO
TRAMA BREVE
In seguito a un incidente un dirigente piuttosto maschilista acquisisce lo strano potere di capire quello che le donne pensano veramente. Finalmente c'é un uomo che le ascolta!!!!

TRAMA LUNGA
Una donna, la ex moglie, racconta con voce f.c. la vita passata di Nick, circondato da donne fin dall'infanzia, e ancora di più oggi nel suo lavoro di pubblicitario di successo. Le sue sicurezze di uomo bello e ricercato subiscono una imprevista frenata quando sul filo di lana si vede soffiare la promozione a direttore creativo della sua società proprio da una donna, la rampante e aggressiva Darcy. Ancora incredulo, una mattina mentre è in bagno cade nella vasca, il fon è acceso, parte una scarica, e lui sviene. Il giorno dopo, in ufficio, si accorge di avere una strana capacità: riesce a leggere nel pensiero delle donne. Da quel momento, oltre al fatto di poterle trattare in modo meno superficiale di come aveva sempre fatto, può prevenire le loro mosse e agire di conseguenza. La possibilità di leggere nel pensiero di Darcy gli permette di farle perdere tutta la sicurezza fin lì acquistata. Darcy commette alcuni errori, il suo rendimento diminuisce e viene licenziata. Ma ormai Nick, a cominciare dal rapporto con la figlia adolescente, ha cambiato atteggiamento. Accompagna Darcy a casa e non approfitta della situazione. Anzi, saputo del licenziamento, torna da lei e le confessa tutto quello che è successo. E in più le dice che è innamorato di lei. Sorpresa e colpita dalla dichiarazione, Darcy ricambia e i due si baciano.
  • Durata: 126'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: ICON ENTERTAINMENT, PARAMOUNT PICTURES, WIND DANCER PRODUCTIONS
  • Distribuzione: MEDUSA

CRITICA

"La trovata è tutta in quella piccola magia della lettura del pensiero delle donne, gli sviluppi che ne seguono, però, sono in genere piuttosto facili ed anche, quando si fa avanti l'amore, del tutto prevedibili. I ritmi, inoltre, all'interno di una struttura narrativa molto diluita, non sono svelti come pretenderebbe una commedia e, a parte il carattere del protagonista, tutti gli altri personaggi, compreso quello di Darcy, sono quasi soltanto abbozzati. Il divertimento, tuttavia, è possibile (...)". (Gian Luigi Rondi, 'Il Tempo', 9 febbraio 2001)

"Oltre il conflitto e l'amore con una dirigente dell'azienda, il cuore del film sta nelle scene in cui Mel Gibosn indossa un collant nero, si lacca le unghie di mani e piedi, si depila le gambe con la ceretta, fa il ballerino danzando le canzoni di Frank Sinatra; con effetto allarmante e spiegabile soltanto con il fatto che Gibson è produttore del film. La comicità e l'eloquenza della letteratura del pensiero femminile hanno termine abbastanza presto e sono raccontate con poca leggerezza. Trascurato senza motivo per oltre due ore, zeppo di riempitivi, 'What Women Want' non è riuscito". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 9 febbraio 2001)

"Sarà diretto da una donna (la televisiva Nancy Meyers), ma 'What Women Want' è una commedia scioccherella e sessista che ammicca (invano) a certo cinema anni '50". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 9 febbraio 2001)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy