WERTHER

WERTHER

FRANCIA - 1938
WERTHER
Il giovane Werther, referendario al tribunale di Walsheim, conosce una fanciulla che, cosa da lui ignorata, è promessa sposa con un suo amico e superiore. Quando, al momento in cui Werther le chiede di sposarlo, la ragazza gli confessa il proprio legame, Werther è preso dalla più profonda disperazione. Il suo superiore ed amico sposa la fanciulla, la quale comprende il proprio dovere e rinuncia definitivamente ad ogni sentimento verso il Werther. Il giovane referendario si abbandona ad una vita dissipata, è richiamato dai propri superiori, è sollecitato persino dalla donna a farsi una ragione. Il marito di lei, ad un certo momento, sospetta la verità e lo prega di non più frequentare la propria casa. Werther, allora, disperato si uccide.
  • Durata: 90'
  • Colore: B/N
  • Tratto da: ROMANZO OMONIMO "I DOLORI DEL GIOVANE" DI WOLFGANG VON GOETHE
  • Produzione: SEYMOUR NEBENZAHL PER LA NERO FILM
  • Distribuzione: GENERALCINE

NOTE

DIALOGHI: FERNAND CROMMELYNCK.
SCENOGRAFIA: MAX DOUY.
COSTUMI: ANNETTE SARRADIN.
PRIMA: 17 NOVEMBRE 1938 A PARIGI TEATRO: FRANCOIS I.
ESTERNI: AMMERSCWIHRIL MONTE VALERIEN.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy