Wargames - Giochi di guerra

Wargames

USA - 1983
L'adolescente David, ha una grande passione: il computer. Con questo ci fa un po' di tutto, compreso l'alzare i mediocri giudizi scolastici suoi e della sua amica Jennifer. Senonchè un giorno, dopo aver trafficato con la macchina, non si collega con Joshua, il super cervellone della Difesa degli Stati Uniti, che gli propone di giocare alla guerra nucleare. David, ignorando per il momento chi sia in realtà il suo pericoloso interlocutore, accetta, salvo poi ad interromperlo subito quando si rende conto di quello che sta facendo. Ma Joshua, che in realtà faceva sul serio, continua il "gioco", mettendo in crisi tutto l'apparato difensivo. Arrestato dall'FBI, David cerca inutilmente di spiegare di non essere una spia, ma intanto la macchina - alla quale era stato completamente affidato il controllo di tutti i missili tattici - si prepara a lanciarli, senza che gli scienziati possano più fare nulla per intervenire. David allora riesce a scappare, e con l'aiuto di Jennifer rintraccia l'inventore di Joshua, convincendolo a tentare di fermarlo. E proprio alla fine, quando sembra che nulla più possa impedire a Joshua di scatenare l'apocalisse, sarà proprio il giovane David ad avere la geniale intuizione che scongiurerà la catastrofe termonucleare.

CAST

CRITICA

Un film ormai celebre in cui Badham, con la scusa dell'avventura tecnologica, guarda con preoccupazione allo strapotere dell'elettronica e alle possibili con sequenze per l'umanità. Un film serrato, brillante, spesso intelligente. E anche un po' inquietante. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)
Per più di un'ora è divertente, credibile, vispo come una commedia dei tempi d'oro, ma avvince e convince assai meno quando assume il ritmo di un thriller d' inseguimento. E la sua propria morale è di un sano pacifismo. (Laura e Morando Morandini, Telesette).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy