WANTED SABATA

ITALIA - 1970
Nel ranch di Sabata, Jim Sparrow di professione bounty killer, uccide il fratello del proprietario, Willy, allo scopo di farlo incolpare. Così avviene; quattro testimoni pagati da Jim lo accusano al processo: Sabata viene condannato all'impiccagione. Ma un salvatore ignoto lancia attraverso la finestra del carcere un'arma a Sabata, che può evadere ferendo il guardiano, il quale viene ucciso da un'altra mano. L'opinione pubblica accusa Sabata anche di questo omicidio, e su lui viene posta una taglia. Mentre viene organizzata la sua caccia, durante la notte un uomo che gli assomiglia uccide a uno a uno tutti i suoi accusatori. La taglia viene considerevolmente aumentata fino a ottomila dollari. Nella caccia, Jim raggiunge Sabata: lo avverte che appena avrà ucciso il giudice, ucciderà anche lui per riscuotere la taglia. Durante l'assenza di Jim, Sabata riesce a liberarsi: convince lo sceriffo della propria innocenza. Insieme raggiungono Jim: lo costringono a confessare. Avviene perciò uno scambio di posti: Sabata, libero e Jim sulla forca.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TELECOLOR CINESCOPE
  • Produzione: THREE STARS FILMS ROMA
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI

CRITICA

Storia saputa e risaputa realizzata fiaccamente (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy