Vizi privati, pubbliche virtù

ITALIA, JUGOSLAVIA - 1975
Vizi privati, pubbliche virtù
In una villa sontuosa circondata da un vasto parco l'erede al trono imperiale trascorre l'estate contestando il vecchio imperatore nell'unico modo che gli è congeniale: lo sberleffo, l'imprecazione e soprattutto l'orgia. Circondato prima dalla ristretta cerchia della propria corte (fra cui l'amante ermafrodita e la governante oscena), poi dai giovani dell'aristocrazia, una compagnia di attori e un gruppo di campagnoli, scatena una sarabanda sessuale condita di tutte le turpidudini e deviazioni. Respinte le ripetute rampogne e gli ultimatum del padre, fatto sodomizzare il generale che ne è latore, il delfino e i suoi intimi vengono sterminati dalla polizia imperiale. La versione ufficiale è: suicidio.
  • Altri titoli:
    Vices and pleasures
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: TECHNOSPES
  • Produzione: FILMES (ROMA) JADRAN (ZAGABRIA)
  • Distribuzione: FIDA - MITEL, DELTAVIDEO, NUMBER ONE VIDEO
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy