VIVI RAGAZZA VIVI

ITALIA - 1971
Barbara e Marcello sono due giovani amanti. Il loro amore è contrastato dalle rispettive famiglie: quella di lei nobile e ricca, quella di lui contadina. Quando il padre di Barbara decide di inviare la figlia in Inghilterra con l'intento di farle interrompere forzatamente la relazione, i due ragazzi fuggono sulla costa e si fermano in un casolare di proprietà del dottor Graziani che conosciuta la vicenda dal proprio amministratore, decide di non impedire il soggiorno dei due "fidanzati". Marcello intanto, si guadagna da vivere sul peschereccio di capitan Matteo che lo prende a ben volere e gli offre il comando della barca (ma suscita anche l'invidia di Piero e l'ostilità di capitan Emanuele) Piero, stizzito per insuccessi nei confronti di Marcello, cerca di aggredire Barbara facendola precipitare da un dirupo. Matteo, prima che giungano i genitori di Barbara e l'amante (che è in mare), la vendica uccidendo l'aggressore.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTAMNCOLOR
  • Produzione: METEOR (ROMA) DAURO (MADRID)
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy