Vita da bohème

La vie de bohème

FRANCIA, GERMANIA, SVEZIA, FINLANDIA - 1992
Vita da bohème
Tre artisti squattrinati diventano amici nella moderna Parigi: Rodolfo, un pittore albanese senza visto, Marcel, un povero scrittore senza editore, e Schaunard, un compositore di rumorosa musica post-moderna.
  • Altri titoli:
    Das Leben der Boheme
    La vida de bohemia
    The Bohemian Life
    Boheemielämää
  • Durata: 100'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85) - PANORAMICA
  • Tratto da: romanzo "Scènes de la vie de bohème" di Henri Murger
  • Produzione: SPUTNIK, PYRAMIDE PRODUCTIONS, FILMS A2, PANDORA FILMPRODUKTION, SVENSKA FILMINSTITUTET (SFI)
  • Distribuzione: ACADEMY PICTURES, PANARECORD, CECCHI GORI HOME VIDEO

NOTE

- PREMIO FIPRESCI AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI BERLINO NEL 1992.

CRITICA

"Un film fine e delicato, in cui la storia, tratta dal romanzo scritto nell'800 da Henry Murger (e che ispirò l'opera di Puccini) appare tuttora valida e credibile, anche se trasportata ai giorni nostri, e conserva il suo romanticismo, senza cadere mai nel patetico. La commozione è raggiunta con una estrema asciuttezza di stile. Il regista che è anche sceneggiatore, arriva alla poesia, mostrandoci i celebri personaggi immersi nella vita d'oggi, in una Parigi appena accennata, ma curatissima nei particolari degli ambienti, che il bianco e nero nobilita con la propria raffinatezza. Speciale abilità di Kaurismäki è quella di accostare fra i più vari sentimenti, raggiungendo una sintesi di invenzioni felici. In questa atmosfera dolce amara, risultano efficaci le interpretazioni degli attori, tutte improntate ad un'assoluta sobrietà, e a volte, addirittura ad un'apparente impassibilità, sotto la quale si intuisce la profondità del sentimento. Matti Pellonpää dà a Rodolfo il suo volto triste di diseredato, ed Evelyne Didi, che nella parte di Mimì mostra una grazia sfiorita, adattissima al ruolo, sono i migliori del gruppo." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 114, 1992)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy