VISIONI DI PALIO

ITALIA - 2004
Documentario sugli aspetti meno noti del Palio di Siena, sulle 17 storiche contrade della città raccontate attraverso le testimonianze di altrettanti scrittori italiani contemporanei.

CAST

NOTE

- DOCUMENTARIO GIRATO A SIENA TRA IL 2001 E IL 2003.

- PRESENTATO AL SIENA FILM FESTIVAL 2004.

CRITICA

"Per il Palio di Siena ho questa sorta di affetto, di attaccamento. Ci ho assistito casualmente la prima volta, e ne sono rimasto contagiato per tutta la vita. Io capisco che uno possa essere tifoso della Juventus trovandosi a vivere a Canicattì. Ma per me siciliano, che oltretutto non sa neanche niente di cavalli, e che non ha alcun senso dell’agonismo e dello sport, perché questa singolare vocazione per il Palio? In quel giorno, in quella corsa, ho visto, come in altre occasioni non capita, l’Italia." (Andrea Camilleri da "Visioni di Palio")

"Venite a Siena a vedere i bambini liberi. Forse è solo qui che non sono ancora estinti. Guardateli: i bambini liberi corrono a rotta di collo lungo strade che precipitano verso il basso e si inerpicano verso l’alto." (Simona Vinci da "Visioni di Palio")

"In tutto il mondo c’è un solo posto e un solo luogo in cui sia possibile compiere il delitto perfetto. A Siena, durante il Palio." (Carlo Lucarelli da "Visioni di Palio")
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy