VIOLENCE

BORN LOSERS

USA - 1967
VIOLENCE
Una cittadina della California è tenuta in soggezione da una banda di teppisti in motocicletta i quali manifestano i loro istinti più malvagi sottoponendo gli abitanti ad ogni sorta di prepotenze e vessazioni. Alcune ragazze del luogo vengono violentate ma nessuna di esse, nonostante le esortazioni della polizia, ha il coraggio di denunciare gli autori di questi delitti per il timore di dover subire le vendette e le ritorsioni minacciate. Solo un giovane, Billy Jack, ha la forza d'animo di intervenire contro i componenti della banda riuscendo ad impedire il rapimento di una delle ragazze violentate, Vicky Barrington, che intendeva sporgere denuncia contro i malviventi. Tuttavia, poco tempo dopo, i componenti della banda scovano Billy e Vicky e li costringono a recarsi con loro nella casa dove si riuniscono. Qui Billy viene selvaggiamente percosso e Vicky pur di salvarlo, viene a patti con la banda. Dopo questo accordo Billy viene rilasciato e cerca in vano di avere aiuto dallo sceriffo. Tornato al covo dei fuorilegge il giovane affronta la banda e riesce ad uccidere il loro capo, Danny Carmody e ad immobilizzare gli altri giusto in tempo per consegnarli alla polizia. In seguito potrà tornare ad una vita serena insieme a Vicky, di cui è innamorato.
  • Durata: 113'
  • Colore: C
  • Genere: ARTI MARZIALI
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: DON HENDERSON PER AMERICAN INTENATIONAL
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy