VERUSCHKA POESIA DI UNA DONNA

ITALIA - 1971
Vera, una fotomodella tedesca, è legata, non solo da rapporti di lavoro, ma anche sentimentali, a Luigi, il suo manager. Questi, uomo egoista e sempre pronto a tornare tra le braccia della moglie, quando la loro relazione si guasta, non comprende il travaglio interiore dell'amante stanca del suo lavoro che rischia di trasformarla in un oggetto di consumo, ed è, soprattutto, alla ricerca di se stessa. Dopo aver sfiorato il suicidio, Vera, non nuova a fughe del genere, torna in Germania, nella casa materna, dove tenta di riallacciare una relazione con l'ex-fidanzato dei giorni dell'adolescenza e cerca rifugio nella droga, finché, rifattosi vivo l'amante, acconsente a tornare con lui. Durante il viaggio per l'Italia, però, trovano entrambi la morte in un incidente d'auto.
  • Durata: 109'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Produzione: IBIS FILM
  • Distribuzione: TITANUS - CREAZIONI HOME VIDEO
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy