VENDICATA!

ITALIA - 1955
Anna e Roberto sono giovani sposi: il loro è stato un matrimonio d'amore e la loro vita è molto modesta. Quando Roberto, che ha partecipato al festival di Piedigrotta, vede premiata una sua canzone, le cose sono sul punto di cambiare, giacché questo successo gli procura, insieme con la notorietà, delle offerte di lavoro, e tra queste la proposta di una tournée nell'America del Sud. Il giorno della sua partenza, Anna gli comunica che aspetta un bambino. Mentre sorvola una regione remota del Brasile, l'aereo su cui è Roberto precipita, e del musicista non si riesce ad avere alcuna notizia. Anna dà alla luce un bambino, che affida ad una nutrice, e per vivere accetta un posto di cassiera nel locale di un suo ex corteggiatore, Andrea. Costui cerca di sedurla, giungendo fino ad un tentativo di violenza; e poiché Anna non cede, il farabutto, con perfidi maneggi, fa sì ch'ella venga ritenuta, a torto, una spacciatrice di stupefacenti e come tale arrestata. Anna resta un anno in prigione, in attesa del processo, e durante questo tempo, la balia, cui ha affidato il suo figlioletto, in seguito ad una alluvione, viene separata dal bambino, che è accolto in un orfanotrofio. Assolta al processo, Anna esce di prigione e trova lavoro in un istituto in cui si trovano molti bimbi scampati all'alluvione. Dopo quattro anni passati tra i selvaggi, Roberto torna in Italia: non sa dove sia Anna, ma è convinto di poter ottenere da Andrea, per amore o per forza, informazioni al riguardo. Recatosi con alcuni amici nel locale di Andrea, mette tutto a soqquadro; la polizia, intervenuta a sedare la rissa, scopre la centrale del contrabbando. Roberto è a un passo dal ritrovare Anna e dal ricongiungere la sua famiglia...

CAST

NOTE

- INTERPRETI: HA PARTECIPATO CINICO ANGELINI E LA SUA ORCHESTRA.

CRITICA

"Questo lavoro viene ad accrescere la serie di films lacrimogini, cui non reca elementi nuovi, a prescindere forse da un tentativo di maggior accuratezza...". (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy