UNO SPECIALISTA

THE SPECIALIST

FRANCIA, GERMANIA, BELGIO, ISRAELE, AUSTRIA - 1999
UNO SPECIALISTA
Catturato a Buenos Aires dai servizi segreti israeliani nel 1960, il criminale nazista Adolf Eichmann viene portato a Gerusalemme. Qui, nell'auditorium della Casa del Popolo trasformata per l'occasione in tribunale, a partire dall'11 aprile 1961 prende il via il processo a suo carico. Dopo otto mesi di dibattimento, il 15 dicembre la Corte del distretto di Gerusalemme, composta da tre giudici israeliani di origine tedesca, pronuncia la condanna a morte. Eichmann ricorre in appello. Il 28 marzo 1962 il giudizio di primo grado viene confermato. Eichmann chiede allora la grazia al Capo dello Stato. Il 31 maggio la grazia viene rifiutata e Eichmann viene impiccato intorno alla mezzanotte.
  • Altri titoli:
    UN SPECIALISTE, PORTRAIT D'UN CRIMINEL MODERNE
  • Durata: 128'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO, POLITICO
  • Tratto da: RONY BRAUMAN & EYAL SIVAN TRATTO DAL LIBRO DI HANNH ARENDT "EICHMAN IN JERUSALEM, A REPORT ON THE BANALITY OF EVIL"
  • Produzione: EYAL SIVAN PER MOMENTO! & ARCAPIX
  • Distribuzione: ISTITUTO LUCE (1999)

NOTE

I PROTAGONISTI SONO GLI STESSI DEL PROCESSO EICHMAN
RESTAURO IMMAGINI E TRASFERIMENTO SU PELLICOLA 35MM: DUST RESTAURATION
METRI: 3509
SUONO: NICOLAS BECKER

CRITICA

"Dalle 350 ore di filmato del processo ad Adolf Eichmann, che fu responsabile dell'intera organizzazione dello sterminio nazista degli ebrei, Eyal Sivan e Rony Brauman hanno estratto e rimontato due ore di sequenze (...) Sivan ha manipolato fotograficamente l'immagine opaca di questo individuo, sottraendola al passato remoto e restituendola al nostro presente". (Roberto Chiesi, 'Segnocinema', settembre / ottobre 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy