UNO DOPO L'ALTRO

ITALIA - 1968
L'ex colonnello Jefferson, per appropriarsi dell'oro depositato dagli allevatori di bestiame, inscena una rapina nella propria banca. Bill Ross, il cassiere, cerca di bloccare i presunti fuorilegge, ma Jefferson lo uccide a tradimento. Qualche tempo dopo giunge in città un certo Stan, che dimostra di essere molto interessato a scoprire in quali circostanze è morto Ross. Jefferson gli fa credere che l'assalto alla banca e l'uccisione del cassiere sono opera della banda di Espartero ma, una volta raggiunto il covo del bandito, Stan scopre che la verità è ben diversa. Fallita un'imboscata ai danni di Jefferson, questi invia i suoi uomini a distruggere il villaggio messicano. Dopo essere riuscito a fatica a convincere Espartero della propria lealtà, Stan inizia la sua vendetta, uccidendo uno dopo l'altro gli uomini che avevano a suo tempo attuato la finta rapina alla banca. Colpendo a morte, nel duello finale, lo stesso Jefferson, riesce a recuperare l'oro rubato.
  • Altri titoli:
    ADIOS CABALLERO
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: EURO ATLANTICA (ROMA) MIDEGA FILM (MADRID)
  • Distribuzione: EURO INTERN. FILM
  • Vietato 14

NOTE

NON RISULTA ISCRITTO AL P.R.C.
TITOLO SPAGNOLO: ADIOS CABALLERO.

CRITICA

"E' un western costruito secondo lo schema standard dei prodotti di grande smercio, stucchevoli in alcuni momenti per la ricercata lentezza dell'azione". ("Segnalazioni Cinematografiche")
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy