Uno di più all'Inferno

ITALIA - 1968
Uno di più all'Inferno
Una piccola città del West è dominata dalla famiglia Ward, composta da tre fratelli di cui uno, Ernest, ex bounty-killer. I Ward sono completamente padroni della città, tranne che i possedimenti di un pastore protestante, il quale ha con sé un figlio adottivo, Johnny King, che è un eccellente tiratore. Johnny è noto anche per le sue tresche amorose, per causa delle quali, un giorno, viene arrestato. In cella incontra Meredith, un bandito che dovrebbe esser impiccato, il quale mette al corrente Johnny del piano di fuga che gli uomini della sua banda hanno preparato. Infatti durante la notte Meredith e Johnny fuggono. Nel rifugio della banda Johnny conosce Liz, donna di Gary, il violento braccio destro di Meredith. In seguito il giovane accetta di partecipare ad una rapina per rimanere accanto a Liz e propone un piano astutissimo. La rapina, infatti viene portata a termine senza vittime, però lo scontro tra Gary e Johnny è inevitabile, ma quest'ultimo ha la meglio, e se ne va con Liz. Tornato in paese, sapendo che il vecchio pastore è stato ucciso dai Ward, Johnny decide di vendicarsi. Intanto i Ward assoldano alcuni pistoleri, tra cui Meredith, che riesce a salvare e a far fuggire Johnny ma, scoperto dai Ward, viene imprigionato. Riuscirà ancora a fuggire con l'aiuto del suo vecchio compagno di cella.
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CROMOSCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: VITTORIO MARTINO E LEO CEVENINI PER FLORA FILM, LUCIANO MARTINO PER DEVON FILM
  • Distribuzione: VARIETY FILM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy