UNA SULL'ALTRA

ITALIA - 1969
George Dumurrier, giovane medico americano proprietario, in società col fratello Henry, di una moderna clinica, affida la moglie Susan, gravemente malata, a un'infermiera. Durante una sua assenza, la donna muore, lasciando a George una forte somma (frutto di un'assicurazione sulla vita stipulata a sua insaputa) che gli consente di sistemare finanziariamente la clinica. Una sera, recatosi con Jane, la sua amante, in un night George è sconvolto dall'impressionante rassomiglianza di una spogliarellista del locale, Monica Weston, con la defunta Susan. Egualmente colpito però è un agente dell'assicurazione che chiede l'intervento della polizia: dalle risultanze dell'indagine si scopre così che Susan è morta per avvelenamento e che il contratto d'assicurazione è stato stipulato da Monica, indottavi da un misterioso individuo che ha approfittato della sua somiglianza con la scomparsa. Trovata, in casa di Monica, una busta piena di dollari sulla quale sono evidenti le impronte digitali di George, la polizia arresta il giovane medico, che viene condannato a morte per omicidio. Alla vigilia dell'esecuzione suo fratello Henry, approfittando dell'isolamento in cui si svolge il loro colloquio, gli rivela la verità: la mostruosa montatura che lo condurrà sulla sedia elettrica è stata imbastita da lui, che lo odia profondamente, e da Susan da tempo sua amante, viva sotto le mentite spoglie di Monica Weston. Mentre, come Henry aveva previsto, gli sforzi di George per dimostrare la propria innocenza si rivelano inutili, non riuscendogli di provare il racconto del fratello, questi e Susan si recano a Parigi per godersi la loro infame felicità: Ma qui accade l'imprevisto: Beniamin, un innamorato respinto di Monica, alias Susan, uccide lei e l'amante. La scoperta della vera identità della donna salva George, all'ultimo minuto, da un'orribile morte.

CAST

NOTE

REVISIONE MINISTERO APRILE 1994.
L'ATTORE GIUSEPPE ADDOBBATI E' STATO ACCREDITATO COME JOHN DOUGLAS.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy