UNA PISTOLA PER CENTO CROCI!

ITALIA - 1971
UNA PISTOLA PER CENTO CROCI!
Santana, un ex-sudista che vuole vendicare la morte dei suoi commilitoni, causata dal tradimento di un loro ufficiale, Fran Damon, assiste non visto all'uccisione, a opera di due misteriosi sicari, del giovane Jimmy Dublin, che era in procinto di raggiungere, dopo anni di assenza, sua sorella Jessica. Recatosi nella cittadina di Springfield per affidare alla ragazza le spoglie del fratello, Santana scopre che il suo fidanzato, che si fa chiamare Luis, è, in realtà, l'uomo da lui ricercato. Membro di una banda, capitanata da una donna abilissima nel maneggiare la frusta, Luis, che agisce secondo gli ordini di quest'ultima, mira, in realtà, a impadronirsi, sposando Jessica, del suo ranch, nel quale è stata accertata (ma la ragazza non lo sa) la presenza di un ricco filone aurifero. Validamente aiutato da Thomas, il servo negro di Jessica, che perirà tuttavia durante uno scontro a fuoco, Santana riesce ad avere la meglio sia sugli uomini di Luis che su quelli della sua capobanda. Morta costei per mano dello stesso Luis, Santana uccide il traditore e, vendicata ormai la morte di Jimmy e quella dei propri commilitoni, abbandona per sempre Springfield.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE GEVAERTCOLOR
  • Produzione: KAMAR FILM
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI

CRITICA

Un western mediocre (Segnalazioni Cinematografiche 72)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy